Frana nel cimitero a Camogli, le bare finiscono in mare

Frana nel cimitero a Camogli, le bare finiscono in mare
L'HuffPost INTERNO

Tuttavia un simile crollo non era prevedibile, afferma il sindaco di Camogli Francesco Olivari.

L’assessore regionale ha spiegato che “al momento sono stati trovati in acqua 10 feretri e non risultano altre bare da recuperare”.

La Guardia costiera ha sistemato delle barriere in mare per contenere i materiali finiti in acqua e non ancora recuperati.

Una porzione del cimitero di Camogli (Genova) è franato in mare. (L'HuffPost)

Su altre fonti

La frana a cui fa riferimento Giampedrone si è staccata il pomeriggio del 22 febbraio dalla stada statale Aurelia, tra Recco e Camogli, proprio nel punto in cui c'è una porzione del cimitero della cittadina del levante genovese. (Primocanale)

Sono circa duecento le bare trascinate via dalla una frana e finite in mare e sugli scogli. Sul luogo del crollo si sono recate squadre di sommozzatori dei vigili del fuoco, imbarcazioni della Guardia Costiera e degli stessi pompieri, oltre a un elicottero dei Vigili del Fuoco. (l'Adige)

Ciò ha fatto si che in quel momento nessuno si trovasse in quell'area del cimitero e non vi siano state altre conseguenze. (3bmeteo)

Monero: la nuova regolamentazione della Corea del Sud ne vieta lo scambio

Genova – Parte della scogliera su cui sorge il cimitero di Camogli, sulla costa ligure, è franata ieri pomeriggio: oltre 200 bare sono finite in mare, altre sono rimaste in bilico sulla scarpata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Rapallo e una squadra di sommozzatori con una motobarca che hanno lavorato fino a tarda sera sul litorale per recuperare i feretri (RagusaNews)

Ieri pomeriggio, nelle prime ore di intervento, sono state recuperate 10 casse che saranno conservate in una struttura dedicata predisposta dalla protezione civile, in attesa di una nuova sistemazione. (Genova24.it)

Pertanto nel paese stanno di fatto aumentando le barriere ed i limiti allo scambio di criptovalute, come accade già da tempo. Tuttavia questi ultimi non sono basati sulle blockchain delle privacy coin, pertanto gli scambi di Monero, Zcash, Dash sui DEX non risultano particolarmente agevoli, nei rari casi in cui risulta possibile farlo (Cryptonomist)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr