Francesca Amadori licenziata da nonno Amadori

Francesca Amadori licenziata da nonno Amadori
Approfondimenti:
ilGiornale.it ECONOMIA

Il Gruppo Amadori rappresenta la seconda azienda avicola italiana alle spalle di Aia

La situazione di Francesca era già in bilico da alcuni mesi secondo le voci interne per tornare d'attualità nelle ultime settimane.

Francesca Amadori ha spiegato la nuova situazione dando le dimissioni da presidente.

Terremoto in casa Amadori: Francesca, nipote di nonno Francesco, oggi 89enne, fondatore dell'omonima azienda avicola fondata nel 1969, è stata licenziata dalla cooperativa che porta il suo stesso nome. (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Francesca Amadori era la responsabile da anni della comunicazione del gruppo. Francesca Amadori licenziata dall’azienda del nonno farà causa. Francesca Amadori non se lo aspettava (Blitz quotidiano)

Dopo averla letta, la stessa Francesca Amadori, oggi pomeriggio, ha inviato una breve nota che qui sotto pubblichiamo. (Corriere Cesenate)

Francesca Amadori licenziata dall'azienda del nonno

Alla fine ha prevalso una regola: «Nessuna preferenza, per nessuno». Da tempo circolavano voci su una possibile rottura professionale tra la donna e il gruppo gestito dalla famiglia (La Stampa)

Chi è Francesca Amadori. Francesca Amadori, 44 anni, è figlia di Flavio, presidente del gruppo. Oggi il gruppo Amadori è la seconda azienda avicola italiana dietro ad Aia, con un fatturato superiore a 1,2 miliardi di euro. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr