Alfa Romeo GTV: le indiscrezioni sul ritorno della sportiva

Autoblog ECONOMIA

La quarta generazione. La sigla GTV sarà utilizzata da Alfa Romeo per la quarta volta, dopo aver identificato le configurazioni sportive degli storici modelli Giulia Sprint GT prima e Alfetta GT poi, più la coupé compatta nota anche come modello 916.

Inoltre, farà concorrenza alla BMW Serie 4 Gran Coupé, in quanto adotterà la filante carrozzeria berlina coupé a quattro porte.

Anche Mild Hybrid e Plug-In Hybrid. (Autoblog)

Su altre testate

Più probabile invece che l’ex Renault e Seat possa disegnare le linee di Alfa Romeo Palade. Negli ultimi giorni poi si è parlato della possibilità di rivedere una Alfa Romeo GTV, così come di un possibile revival della MiTo. (FormulaPassion.it)

Il lancio del nuovo Suv Tonale, modello fondamentale per il rilancio del marchio del Biscione, è stato rimandato al 2022 ma la gamma potrà contare su modelli più prestazionali: a cominciare dalla versione ibrida plug-in Per Alfa Romeo e per gli altri brand da rivitalizzare Stellantis ha, invece, deciso un impegno di 10 anni per riportarli ai vertici dei loro settori di riferimento. (Automobilismo.it)

Nuova Alfa Romeo Spider: si farà? Ti potrebbe interessare: La nuova Alfa Romeo MiTo sarà la prima auto disegnata da Mesonero? (ClubAlfa.it)

2023/2024 - Nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Tra il 2023 e il 2024 è atteso invece il debutto delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio di seconda generazione, quasi sicuramente basato sull'architettura STLA Large che dovrebbe essere un'evoluzione elettrica ed elettrificata dell'attuale piattaforma Giorgio. (Motor1 Italia)

Tra questi c'è ovviamente Alfa Romeo, che da anni naviga in acque poco tranquille, nel continuo tentativo di risollevarne le sorti. Nel 2023 e nel 2024 dovrebbero arrivare rispettivamente i nuovi modelli di Giulia e Stelvio, che a questo punto, appare inevitabile, saranno quanto meno ibride plug-in (DMove.it)

Si tratta, ovviamente, di speculazioni visto che la roadmap precisa di Alfa Romeo non è ancora stata svelata. Il gruppo Stellantis ha dichiarato che dal primo luglio il designer spagnolo rivestirà il ruolo di Head of Alfa Romeo Design, si interfaccerà direttamente con Jean-Pierre Ploué, Chief Design Officer di Stellantis. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr