Giustizia, attivisti M5S pronti alla piazza. De Vito: "No a riforma Cartabia"

Giustizia, attivisti M5S pronti alla piazza. De Vito: No a riforma Cartabia
Adnkronos INTERNO

De Vito ripercorre le fasi che hanno portato all'investitura di Conte: "Era febbraio del 2020 quando si sarebbe dovuto procedere alle votazioni del nuovo capo politico.

Riforma della giustizia primo vero banco di prova per Giuseppe Conte, che con il prossimo voto sullo statuto si appresta a diventare il presidente del Movimento 5 Stelle.

Intanto i militanti pentastellati del Coordinamento 'Parola agli attivisti' si preparano a scendere in piazza Montecitorio per chiedere agli eletti M5S di non retrocedere sulla prescrizione e sui punti chiave della riforma Bonafede. (Adnkronos)

Su altre fonti

I protagonisti delle storie sono impermeabili rispetto alle suggestioni della mafia o ancora non hanno l’età per operare una scelta consapevole. (Sololibri.net)

“Non chiamateli eroi. Falcone, Borsellino e altre storie di lotta alle mafie” di Nicola Gratteri e Antonio Nicaso
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr