Funivia, gip accoglie richiesta incidente probatorio: convocazione 8 luglio

LaPresse SPORT

Milano, 12 giu.

La gip autorizza inoltre Tadini, l’unico dei tre indagati ai domiciliari, ad allontanarsi “dal luogo di detenzione senza scorta”

(LaPresse) – La gip di Verbania Elena Ceriotti ha accolto la richiesta di incidente probatorio avanzata da Marcello Perillo, legale di Gabriele Tadini, caposervizio della funivia del Mottarone, nell’ambito dell’inchiesta sulla tragedia del 23 maggio.

Le parti sono convocate per l’8 luglio alle 11.30. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo aveva precisato anche la zia Aya: "Faremo di tutto perché i desideri di mio fratello e sua moglie per Eitan si realizzino" Gli AGGIORNAMENTI. Il piccolo EITAN ha saputo la verità sull’INCIDENTE della FUNIVIALa tragedia della FUNIVIA precipitata, al Mottarone, ha lasciato in eredità morte, dolore ma anche speranza. (iLMeteo.it)

Un bimbo, anche quando è talmente piccolo da non avere gli strumenti adatti per verbalizzare ciò che prova o per rispondere alle mille domande che gli attraversano la mente, sente, vive e percepisce molto bene gli stati d'animo confusi, la gioia, la tristezza o l'ansia delle persone care (la Repubblica)

– La Procura di Verbania avvia gli accertamenti tecnici irripetibili analizzando telefoni cellulari, computer, chiavette Usb in uso ai tre indagati per la strage del Mottarone e il software che funzionava da «scatola nera» per la cabina della funivia precipitata il 23 maggio, la numero 3. (La Stampa)

Il bimbo di soli 5 anni è l’unico sopravvissuto della tragedia della funivia Stresa-Mottarone in cui hanno perso la vita 14 persone. Tragedia del Mottarone, il piccolo Eitan lascia l’ospedale: accompagnato a casa della zia. (Yeslife)

Lunedì 14 giugno inizia ufficialmente il lavoro del consulente tecnico nominato dalla Procuratrice della Repubblica di Verbania Olimpia Bossi nell’ambito dell’inchiesta giudiziaria sulla tragedia della funivia del Mottarone. (ilGiornale.it)

È stato dimesso questa mattina dal reparto Isola di Margherita dell'ospedale Regina Margherita Eitan, il bambino unico sopravvissuto all'incidente della funivia del Mottarone. Proseguirà il percorso terapeutico dal punto di vista psicologico ed effettuerà future visite di controllo. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr