Da Nuovo Cinema Paradiso al dramma, Salvatore Cascio: "Sono quasi cieco"

Da Nuovo Cinema Paradiso al dramma, Salvatore Cascio: Sono quasi cieco
PalermoToday CULTURA E SPETTACOLO

Più volte presente al Maurizio Costanzo Show, dopo Nuovo Cinema Paradiso ha però lentamente salutato il cinema partecipando solo ad altri 8 film

Totò Cascio, il monello di Palazzo Adriano - anzi, di Giancaldo - che non faceva copiare Philippe Noiret, oggi è un "bambino" di 41 anni.

Totò Cascio, con la sua faccia pulita e quegli occhi diventati iconici, bucava lo schermo.

"Questa patologia comporta la perdita quasi totale della vista, ci vedo pochissimo – ha spiegato Cascio - . (PalermoToday)

La notizia riportata su altre testate

Spero sempre nella scienza, bisogna credere nella scienza. Dopo il film di Tornatore a 8 anni, Salvatore Cascio ha partecipato ad altri 8 film, con ruoli tra gi altri in film di Duccio Tessari e Pupi Avati (La Voce di Bagheria)

È quasi cieco Totò Cascio, il bambino di Nuovo Cinema Paradiso

Salvatore Cascio, il bambino protagonista del film premio Oscar Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, ha rivelato di aver avuto gravi problemi agli occhi. Il proiezionista del Cinema Paradiso così lo inizia ai misteri della macchina da proiezione, insegnandogli minuziosamente tutte le abilità che diventeranno un trampolino di lancio per il giovane nel mondo del cinema. (Ck12 Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr