Mediobanca-Generali: cosa fare con azioni in vista rinnovo CdA?

Mediobanca-Generali: cosa fare con azioni in vista rinnovo CdA?
Investire.biz ECONOMIA

Vediamo ora l’analisi tecnica delle due società quotate in Borsa, concentrandoci sui livelli da monitorare.

Parliamo di Generali e Mediobanca, che al momento della scrittura stanno mettendo a segno un rispettivo +0,77% e +0,55%, passando di mano a 18,265 euro e 10,13 euro.

Quest’ultimo evento è particolarmente importante, in quanto si rinnoverà il Consiglio di Amministrazione di Generali (qui tutti i dettagli). (Investire.biz)

Ne parlano anche altre testate

Caltagirone detiene infatti il 3% della banca d'affari milanese, mentre il founder di Luxottica ha un partecipazione del 18,9%, con un secondo fronte che a questo punto potrebbe aprirsi nella capitale milanese (Investing.com)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Generali ingolosisce gli azionisti, preziosa per Mediobanca. Quel 4,42% a Mediobanca sarà verosimilmente stato prestato da qualcuno tra gli investitori istituzionali presenti nel capitale di Generali. (InvestireOggi.it)

Mediobanca sfida Del Vecchio-Caltagirone su Generali e il titolo vola in Borsa (+2,5%)

L'esclation della battaglia per il vertice delle Generali ha messo le ali al titolo che ha chiuso la seduta su livelli di due anni fa, a 18,33 euro (in rialzo dell'1,1%). Gli interrogativi sono numerosi considerando gli intrecci che legano i protagonisti dello scontro (ilGiornale.it)

Non è la prima volta che Mediobanca gioca con azioni che “si contano” sul mercato” e non “si pesano” in patti di sindacato, arma di potere prediletta dal fondatore Enrico Cuccia. OPA GENERALI SU CATTOLICA/ L'operazione che dà stabilità al gioiellino veronese. (Il Sussidiario.net)

Il titolo, dopo il rimbalzo di ieri, è tornato a perdere circa il 13%. Mediobanca sfida Del Vecchio-Caltagirone su Generali e il titolo vola in Borsa (+2,5%). Avvio cauto per i listini europei, a Milano brilla Mediobanca che è salita al 17,22% del capitale di Generali. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr