Mutuo, il tasso fisso sale oltre il 2%: l’effetto sulla rata e le simulazioni caso per caso

Corriere della Sera ECONOMIA

I tassi dei mutui sono in aumento. Un campanello d’allarme per il mercato immobiliare arriva dall’aumento del tasso dei mutui.

Leggi anche:. - Mutui, con il tasso fisso la sicurezza costa di più (per ora)

Nell’ultimo mese i finanziamenti a tasso fisso sono saliti di mezzo punto mentre rispetto a un anno fa l’aumento medio è di 120 centesimi.

Le banche continuano però ad applicare spread più bassi per i finanziamenti fissi, limitando in parte le conseguenze del rialzo. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri giornali

Le rate dei mutui sono destinate ad aumentare a causa dei tassi di interesse più elevati previsti nel 2022 e nel 2023. Il periodo della convenienza dei mutui e, soprattutto del passaggio da tasso variabile a fisso è ormai lontano. (ContoCorrenteOnline.it)

Ieri Lagarde ha ribadito che «la flessibilità per assicurare la trasmissione della politica monetaria rimarrà importante». Il rialzo dei tassi Bce a luglio appare sempre più vicino In precedenza Lagarde aveva detto che il rialzo dei tassi avrebbe potuto essere «una settimana o diversi mesi dopo» la chiusura degli acquisti di bond. (Milano Finanza)

Del resto con una revisione del PIL in costante ribasso che secondo le si è calato di un ulteriore 0,2% nel trimestre gennaio marzo. Avevamo già parlato qualche mese fa della possibilità dell’aumento dei tassi sui mutui, un incubo che per qualcuno è già diventato realtà. (Il Sussidiario.net)

Leggi anche: MUTUI, ARRIVA LA STRETTA, CERTIFICATA DALLA BCE. Mutui al 2%: a rischio anche le agevolazioni under 36. Conseguenza diretta dell’aumento dei tassi d’interesse dei mutui, è la difficolta, per gli under 36, di accedere al prestito a tasso agevolato previsto dal governo Draghi, fetta importante della torta rappresentata dalla domanda (40%). (Immobiliare.it)

Chiaramente per chi ha sottoscritto un mutuo a tasso fisso prima degli aumenti non cambia nulla. Continua la lettura. ** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge Mutui casa, torna ad essere preferibile il tasso variabile. (Investing.com Italia)

Effetto guerra sui mutui con un rincaro delle rate anche di 100 euro al mese. Molto più forte la risalita dell’Irs, il parametro al quale sono agganciati i mutui a tasso (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr