In Puglia al via le terze dosi di vaccino anticovid per il personale della scuola: a Bari e provincia "chiamata attiva" per 26mila operatori

BariToday SALUTE

La scuola di Puglia è pronta per la terza dose”.

Aperta la campagna richiami per tutti gli over 40. L'avvio dei richiami per il personale della scuola coincide, in generale, con la partenza delle terze dosi per tutti gli over 40

Voglio in modo particolare ringraziare tutti i direttori generali delle Asl, tutto il mondo della scuola, l’ufficio scolastico provinciale e regionale.

Hanno preso il via oggi, in Puglia, i richiami del vaccino anticovid per il personale della scuola. (BariToday)

Su altre fonti

Intervengono il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, l’assessore regionale alla Istruzione Sebastiano Leo e il direttore generale della ASL di Bari, Antonio Sanguedolce, la dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bari Prof. (SanteramoLive.it)

Terza dose. In fila per la terza dose di vaccino anti covid. (Quotidiano di Puglia)

“Con le attuali quarantamila vaccinazioni al giorno arriveremo a vaccinare a fine febbraio chi dovrebbe essere vaccinato entro fine novembre, assolutamente troppo tardi per i tempi e i ritmi di crescita del virus – spiega Rozza -. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

I Dipartimenti di prevenzione delle aziende sanitarie pugliesi stanno procedendo - in sinergia con gli uffici scolastici provinciali e con il coordinamento dell’assessorato regionale alla Istruzione - a organizzare sedute dedicate per i richiami vaccinali del personale scolastico. (SanteramoLive.it)

advertisement. Le consulenze della Giornata di prevenzione del melanoma si svolgeranno esclusivamente su prenotazione e sino a esaurimento posti, contattando, dal lunedì al venerdì, il numero 3336134164 dalle ore 9.00 alle ore 13.00, oppure direttamente allo sportello CUP degli ambulatori di Dermatologia. (Sardegna Reporter)

Entra dunque nel vivo la campagna “Tre volte sicuri” messa a punto dalla Regione nei giorni scorsi e presentata giovedì dal. Terze dosi: a partire da oggi e fino a domenica, 28 novembre, i pugliesi over40 che abbiano completato il ciclo vaccinale da almeno 180 giorni (con due dosi o dose unica) potranno raggiungere il centro vaccinale a loro più vicino e ottenere la somministrazione della “booster” a sportello, ovvero senza prenotazione. (Quotidiano di Puglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr