Apple A15, la produzione inizia prima del previsto

Apple A15, la produzione inizia prima del previsto
macitynet.it SCIENZA E TECNOLOGIA

L’inizio della produzione di Apple A15 a fine maggio presso TSMC, come segnala DigiTimes, conferma che Apple segue una tabella di marcia con tempistiche corrette per il lancio a settembre.

Sulle pagine di macitynet trovate le recensioni di iPhone 12 Pro, iPhone 12, 12 mini e anche 12 Pro Max

La produzione industriale in grandi volumi del nuovo processore Apple A15 sembra infatti inizierà alla fine di maggio, una data già circolata nelle scorse settimane, e in anticipo rispetto al previsto. (macitynet.it)

Su altri media

Apple ha pubblicato un nuovo report dedicato alla privacy e denominato “Un giorno nella vita dei tuoi dati” con dettagli aggiornati sulle nuove funzioni sviluppate dall’azienda per proteggere i dati degli utenti. (iPhone Italia)

- Advertisement -. A conferma di quanto rilevato negli ultimi mesi, iPhone 12 è stato il modello più venduto (6%). Questo è quanto emerge dalla ricerca condotta da Counterpoint Research. (HelpMeTech)

Gli utenti che hanno uno smartphone Android così come gli utenti di Iliad che si servono iPhone non potranno quindi scaricare un’applicazione ufficiale tanto da Google Play Store quanto da App Store. Dal negozio virtuale Android sono state eliminate le piattaforme terze che garantivano la modifica del piano tariffario Iliad senza accedere al sito ufficiale (Tecnoandroid)

iPhone: ecco perché il 2021 sarà l'anno dei record

Gli smartphone (e non solo) del futuro potrebbero rilevare il coronavirus SARS-CoV-2, grazie a dei piccolissimi sensori realizzati dai ricercatori di GE o General Electric, multinazionale americana. Il NIH o National Institutes of Health, una delle principali agenzie di ricerca del settore biomedico e sanitario americano, ha garantito a GE un finanziamento per sviluppare il progetto. (HelpMeTech)

L’app famosissima “Trova il mio iPhone” permette di conoscere la posizione del proprio smartphone, se smarrito, ed eventualmente di cancellare i contenuti da remoto. I dispositivi che possono essere localizzati e quindi aggiunti all’app Dov’è sono identificati da un adesivo che assomiglia a quello usato per HomeKit e per gli accessori degli iPhone. (HelpMeTech)

A battere il record del 2015 sarebbe la popolarità degli iPhone 12 che – stando agli analisti e alle vendite – piacciono veramente moltissimo ai consumatori. (Telefonino.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr