GP Abu Dhabi, la FIA ha avviato l'indagine

GP Abu Dhabi, la FIA ha avviato l'indagine
Autosprint.it SPORT

Sul tavolo del presidente c'è anzitutto la vicenda Abu Dhabi, i fatti sui quali la FIA ha annunciato un'investigazione, alla quale avrebbero preso parte anche i rappresentanti delle squadre.

"Primo giorno di lavoro", per Mohammed Ben Sulayem alla presidenza FIA, lunedì scorso, quando a Ginevra si è riunito con le varie squadre della Federazione .

Rumours d'Oltremanica che vorrebbero un Hamilton e Mercedes ad attendere segnali forti dalla FIA in merito a quanto accaduto ad Abu Dhabi, condizione perché il campionissimo inglese ritrovi fiducia nell'istituzione sportiva e sia al via del mondiale

L'editoriale del Direttore: Tridente che scossa. (Autosprint.it)

La notizia riportata su altri media

Secondo l'emittente, il sette volte iridato (che si è chiuso in un ferreo silenzio stampa dopo l'ultima gara del Mondiale perso all'ultimo giro) non prenderà una decisione definitiva fino a quando la Fia non pubblicherà il rapporto finale su quello che è successo ad Abu Dhabi, e su quell'ultimo giro in cui Max Verstappen ha strappato il titolo al pilota Mercedes. (La Repubblica)

La Fia ha ammesso in una dichiarazione il mese scorso che gli eventi di Abu Dhabi stavano "offuscando l'immagine" della F1, ma ha anche affermato di aver "generato incomprensioni e reazioni significative da parte di squadre, piloti e fan di F1". (LiberoQuotidiano.it)

Mohammed Ben Sulayem "ha avviato un confronto con tutti i team su vari temi". La Federazione internazionale dell'auto ha annunciato d'aver iniziato l'indagine sugli episodi dell'ultimo GP del Mondiale, in cui Verstappen ha chiuso la battaglia per il titolo con Hamilton (Sport Mediaset)

Lewis Hamilton verso una clamorosa decisione: bomba sul suo futuro

Si sente vittima di un furto, la vittoria Red Bull è difficile da digerire. Soltanto un'ammissione ufficiale della Fia sugli errori di Abu Dhabi lo spingerebbe ad allontanare le nubi sul suo futuro nel "Circus". (ilgazzettino.it)

Ricordiamo, infatti, le numerose polemiche scaturite dal finale del GP di Abu Dhabi 2021, che ha decretato Max Verstappen come nuovo Campione del Mondo, al termine di una bagarre che ha coinvolto sia l’olandese che, per l’appunto, Lewis Hamilton (OA Sport)

Soltanto un’ammissione ufficiale della FIA sugli errori commessi da Masi ad Abu Dabhi potrebbe spingerlo a continuare nella sua carriera in F1 Il pilota inglese aveva compiuto una grande rimonta su Max Verstappen, vincendo in Brasile, Qatar e Arabia Saudita. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr