Vaccini: quanto è difficile scrivere ciò che si pensa senza correre il rischio di essere querelati…

Vaccini: quanto è difficile scrivere ciò che si pensa senza correre il rischio di essere querelati…
InformArezzo INTERNO

E che altro possono fare amici e parenti se non partecipare in nome della solidarietà, alla lotteria dei vaccini?

Alcuni sono stati chiamati negli ultimi 10 giorni, un mio amico (oncologico) ha ricevuto la telefonata per fare il vaccino, ma lo aveva già fatto alcuni giorni prima.

Chissà se la nostra Assuntina sa anche che per essere vaccinata deve avere due condizioni: aver già fatto la preadesione sul portale prenotavaccini della Regione ed essere in possesso del codice di esenzione. (InformArezzo)

Ne parlano anche altri media

Nel frattempo, al palazzetto, venerdì e sabato si è conclusa la campagna di vaccinazione per le persone di più di 80 anni, che hanno ricevuto la seconda dose Per usufruirne, si può telefonare a Voce Amica il lunedì e il giovedì dalle 17,30 al 19,30 al 377 0866578, oppure alla ProCavour il martedì e il venerdì dalle 9 alle 12 al 348 4008596. (TorinOggi.it)

Possono essere già scaricati, compilati e portati in loco, in modo da risparmiare tempo ed evitare assembramenti. https://youtu.be/dwvklmfFIb4 (ekuonews.it)

C’è un nuovo protocollo sottoscritto fra il Governo e le parti sociali per poter somministrare i vaccini anche sul luogo di lavoro: ecco cosa prevede il documento. Questa partirà solo quando arriveranno le nuove dosi di vaccini previste fra aprile e giugno (Altranotizia)

Vaccini, nuovo protocollo: somministrazioni sul luogo di lavoro, i dettagli

Nel centro vaccinale di Agrigento tiene banco la vicenda legata alle categorie fragili. «Tutto questo dovrebbe essere superato da metà aprile - ha spiegato il commissario Mario Zappia - quando arriveranno i nuovi vaccini. (Giornale di Sicilia)

Russo, di Canna – P. Stigliano, di Grimaldi – R. De Marco, di Cassano – G. Papasso, di Trebisacce – F. Mundo, di Castrovillari – D. Russo, di Domanico – G. S. Bruno, di Montalto Uffugo – P. Caracciolo, di Laino Castello – G. (Corriere della Calabria)

Adnkronos. ''Trovo che sia aberrante che una ricerca della verità di questo tipo sia in attesa degli umori di un programma televisiv o. Così all'Adnkronos il conduttore di 'Quarto Grado' Gianluigi Nuzzi a poche ore dalla notizia sul Dna di Olesya, la ragazza russa che potrebbe essere la piccola Denise Pipitone. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr