Deciso il rafforzamento della vigilanza fissa in ospedale per il ferito dell'agguato Cavallito

Deciso il rafforzamento della vigilanza fissa in ospedale per il ferito dell'agguato Cavallito
IlPescara INTERNO

Al vertice hanno partecipato il questore Luigi Liguori, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Riccardo Barbera, e il comandante provinciale interinale della guardia di finanza, colonnello Tuosto.

Così dalla prefettura informano dell'esito di una riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia presieduta dal prefetto Giancarlo Di Vincenzo che si è tenuta nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 3 agosto. (IlPescara)

Su altre fonti

Che cosa stavano festeggiando i due amici o di cosa stavano parlando? Una volta sarebbero state segretate o scambiate all'angolo di strada tra un giornalista famoso di cronaca nera e una fonte giudiziaria dopo alcuni giorni. (I Due Punti)

Proprio sul passato del 49enne scampato per miracolo alla morte, si è concentrato il Corriere della Sera, intervistando il padre, ex calciatore della Juve anni ’60 che ora vive a Pescara. Chi lo sa, ormai un pazzo qualunque può assoldare un killer con mille euro e far uccidere chi vuole, anche per un piccolo sgarbo” (Abruzzo Cityrumors)

Così, Albi e Cavallito potrebbero essersi buttati in un affare più grande di loro. E in questi casi, un killer, la mafia lo trova sempre (StatoQuotidiano.it)

Omicidio Pescara, Cavallito sotto vigilanza armata in ospedale

L’altra novità è che è stato blindato il reparto in cui si trova Cavallito dopo che martedì sera si è presentato un uomo in ospedale, dall’accento napoletano, che avrebbe chiesto informazioni sulla salute dell’uomo. (Il Capoluogo)

A riferirlo è il Tg5 che anche si è tornato ad occupare dell'omicidio e il tentato omicidio che tre giorni fa ha sconvolto la città. Ieri il padre di Cavallito aveva palato di un albergo turistico che il figlio e Walter Albi volevano costruire: avevano già le licenze, mancavano solo i finanziamenti. (IlPescara)

Non si può escludere, perciò, che per evitarlo si possa nuovamente attentare alla sua vita Gli inquirenti, ora, puntano molto sulla possibilità che proprio Cavallito possa, riprendendosi, testimoniare e perfino fare il nome di chi ha ucciso Albi e tentato di fare altrettanto con lui. (Abruzzo Cityrumors)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr