MotoGP, Marc Marquez risponde al dott. Claudio Costa

MotoGP, Marc Marquez risponde al dott. Claudio Costa
Altri dettagli:
Corse di Moto SPORT

“Non condivido queste affermazioni e ho un buon rapporto con il dottor Costa, lo apprezzo moltissimo per tutto quello che ha fatto per il motociclismo.

Marc Marquez, nel giorno della presentazione del team Honda MotoGP, risponde anche al dottor Costa riguardo la sua lesione.

Ad esempio, il dottor Costa ha parlato di un chiodo, ma non si poteva fare

Il team Repsol Honda alza il sipario sulla nuova stagione MotoGP, ma i riflettori erano tutti per Marc Marquez. (Corse di Moto)

Ne parlano anche altri giornali

Non ne faccio una malattia: so che Marquez tornerà e so che dovrò lottare anche con lui. Il problema più grande da risolvere sembra sempre lo stesso per i piloti Suzuki: la prestazione in qualifica. (Moto.it)

È un fiume in piena Marc Marquez, apparso dimagrito e abbastanza provato. In occasione della presentazione stampa della Honda 2021, Marc Marquez rivendica il diritto alla fragilità. (ilGiornale.it)

22 Febbraio 2021. “Se domani avessi un infortunio, il primo da cui andrei è il dottor Mir” assicura Marquez. Marc Marquez risponde piccato al dottor Carlo Costa. (Sportal)

MotoGp, Marc Marquez mette in ansia i tifosi: le sue parole

Anche Marc Marquez ha partecipato, ma senza dichiarare esplicitamente quando rientrerà in pista. Il team Repsol Honda si recherà presto in Qatar per l’unico appuntamento della pre-season del 2021, in programma per il 6-7 Marzo a Losail, con Pol Espargaro che avrà così il suo primo autentico assaggio della Honda RC213V in pista. (Motoblog)

HRC ha adottato un motore a “V” a 4 cilindri con cilindrata di 1.000 per RC213V che può sfruttare la massima potenza pur rimanendo abbastanza resistente per l'intera stagione. HRC ha rivisto tutti i dettagli del nuovo motore, rendendolo più leggero, più potente e con caratteristiche a misura di pilota. (Sky Sport)

Quando sarò pronto a tornare spero di migliorare gara dopo gara, all’inizio non sarò al 100%“. Non so quando sarò pronto per rientrare in pista, però resto ottimista perché vedo i continui progressi. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr