Comunicazione, Costanzo advisor di tutte le strategie

LAROMA24 SPORT

on solo il progetto del nuovo stadio, ancora da lanciare.

Maurizio Costanzo sarà advisor per la comunicazione strategica della Roma a 360 gradi.

«Darò il mio contributo - ha spiegato il giornalista - per spiegare bene Roma e i romani e per cercare di ricostruire il clima di amore con i tifosi verso la Roma.

È bello fare di una passione una professione»

(LAROMA24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

A sorpresa, in perfetto stile nuova Roma, Maurizio Costanzo "vestirà" di giallorosso. Spero di sì - commenta Costanzo - perché gli voglio bene, ma è prematuro parlarne, nei prossimi giorni lo chiamerò». (Il Romanista)

Costanzo è stato ingaggiato come advisor esterno e si occuperà principalmente delle strategie di comunicazione sul nuovo stadio che i Friedkin hanno intenzione di costruire. I Friedkin continuano a puntellare l'organigramma del club, come sempre nel più assoluto riserbo: da ieri Maurizio Costanzo ha iniziato a collaborare con la società giallorossa. (LAROMA24)

Su come è nata l'idea Roma. "Nata chiacchierando con l’ad giallorosso Guido Fienga. Lui è lo Special One e la Roma ingaggiandolo ha fatto davvero un gran colpo. (Fantacalcio ®)

Lui è lo Special One e la Roma ingaggiandolo ha fatto davvero un gran colpo. Per i 20 anni del “Costanzo Show” portai in trasmissione Capello, per i 40 spero proprio di avere Mourinho” (SOS Fanta)

La prima cosa che farò è stringere i rapporti tra Mourinho e la città”. Costanzo, secondo alcune voci, avrebbe un ruolo di advisor esterno con focus particolare sul nuovo stadio, ma in realtà ha già parlato a 360 gradi. (LAROMA24)

Maurizio Costanzo è il nuovo advisor della comunicazione della Roma e oggi, parlando alla Gazzetta dello Sport ha raccontato come è nata questa idea: "Tutto è nato chiacchierando con Fienga, è stato lui a farmi incontrare i Friedkin. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr