Respinto dalla ex e salvato dal suicidio: è morto in cella stanotte

GROSSETO - Alla fine il suo proposito suicida è andato a segno questa notte, quando L. C. leccese di 47 anni, scampato alla morte solo ieri, è riuscito a togliersi la vita impiccandosi alla finestra della cella della Casa circondariale di Grosseto, dov ... Fonte: Quotidiano di Puglia Quotidiano di Puglia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....