Covid in Sicilia, curva contagi in salita: 1.287 nuovi casi

AgrigentoOGGi.it INTERNO

Emerge dal bollettino del Ministero della Salute, aggiornato alle ore 15 di oggi, giovedì 8 aprile.

Nuovo boom, l’ennesimo, di nuovi contagi da Covid-19, in Sicilia, dove nelle ultime 24 ore, registrati 1.287 nuovi casi, più 289 rispetto a ieri, a fronte di 27.170 tamponi effettuati.

Gli attuali positivi nell’Isola sono 26.527, di cui1.119 ricoverati in ospedale in degenza ordinaria (meno 6 rispetto a ieri), e altri 164 pazienti in terapia intensiva (più 7 rispetto a ieri). (AgrigentoOGGi.it)

Su altri media

Sono 998 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Sicilia su 24.958 tamponi (tra molecolari e test rapidi), con un tasso di positività al 4%, rispetto agli ultimi giorni più contagi ma con un numero molto più alto di tamponi. (Risoluto)

Dai 24.958 tamponi processati nelle ultime 24 ore ed in particolare dagli 8.168 molecolari sono emersi 998 nuovi positivi. Fra le province sempre in testa quella di Palermo con 396 nuovi positivi. (La Repubblica)

Attenzione al Palermitano. In particolare, il livello di occupazione degli ospedali nel Palermitano è costantemente monitorato e, al momento, non raggiunge livelli di allerta (BlogSicilia.it)

Inoltre sono utilizzabili, all'occorrenza per i cittadini che non necessitano di cure ospedaliere, il 90 per cento dei posti nelle Rsa dedicate e l'85 per cento nel Covid hotel" Parlando con i freddi numeri su un totale di 138 posti in Terapia intensiva disponibili tra capoluogo e comuni della provincia, 75 sono occupati e 63 sono disponibili. (PalermoToday)

La situazione nelle singole province. La distribuzione nelle province vede Palermo con 438 nuovi casi, Catania 280, Caltanissetta 133, Siracusa 131, Agrigento 128, Messina 69,Enna 50, Ragusa 34, Trapani 24. (BlogSicilia.it)

In 10 Regioni, infine, l’aumento dei casi attualmente positivi attesta inequivocabilmente che il calo dei nuovi casi è ancora esiguo Rispetto alla settimana precedente,Gimbe rileva una diminuzione dei nuovi casi (125.695 vs 141.396) legata in parte alla netta riduzione dell’attività di testing. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr