Superlega, Ceferin promette battaglia: "La giustizia arriva sempre"

Superlega, Ceferin promette battaglia: La giustizia arriva sempre
Corriere dello Sport.it SPORT

La Uefa ha momentaneamente sospeso il procedimento contro Juventus, Real Madrid e Barcellona, ma Ceferin promette ancora battaglia.

Non vorrei replicare, ma credo che lui lo sappia"

Aleksander Ceferin, presidente dell'Uefa torna a parlare della Superlega, lanciando accuse verso i tre club che non hanno ancora ritirato la loro adesione.

"A volte ho la sensazione che questi tre club siano come dei bambini che saltano la scuola per un pò, non vengono invitati alle feste di compleanno e poi cercano di entrare al party con la polizia. (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altri media

Ceferin, presidente Uefa, ha scritto una lettera nel girono dell’avvio di Euro 2020. È una fonte vitale di identità nazionale e funge da fattore unificante, perché riunisce tifosi di tutti i paesi, a sostegno della propria nazionale (Cagliari News 24)

A volte ho la sensazione che questi tre club siano come dei bambini che saltano la scuola per un po’, non vengono invitati alle feste di compleanno e poi cercano di entrare al party con la polizia Se la Corte di Giustizia dell’Unione (con sede a Lussemburgo) dovesse respingere entro due settimane il ricorso del giudice di Madrid contro la Uefa, la partita della Superlega sarebbe persa. (Fiorentina.it)

Il calcio dà speranza alla gente e questo è importante per noi, non vediamo l'ora di cominciare ed è stato ovvio scegliere Roma per ripartire". Non vorrei replicare, ma credo che lui lo sappia" (Tutto Juve)

Ceferin: «Superlega? La giustizia è lenta ma poi arriva sempre» - ilNapolista

(LaPresse) – “Voglio soltanto dire che la giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre”. Torino, 11 giu. (LaPresse)

Queste fasi finali si lasceranno alle spalle una serie di momenti meravigliosi che gli amanti del calcio ricorderanno per sempre. La storia e la finale a Wembley dell'11 luglio. "Il calcio per nazionali occupa un posto speciale all'interno del panorama europeo. (Tuttosport)

Lo ha fatto con una intervista a Rai Sport:. “La giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre, io non sono entrato nello specifico delle competenze della nostra Disciplinare, ma ovviamente l’input è quello di risolvere la questione con i tribunali. (IlNapolista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr