Ucraina, esplosioni nella notte a Mykolaiv. Zelensky: “Russi hanno distrutto 570 strutture sanitarie: è barbarie”

Ucraina, esplosioni nella notte a Mykolaiv. Zelensky: “Russi hanno distrutto 570 strutture sanitarie: è barbarie”
Più informazioni:
LaPresse INTERNO

Lo ha detto la vicepremier ucraina Iryna Vereshchuk in un’intervista al Corriere della Sera in cui ha precisato di aver riportato a casa “360 dei nostri soldati scambiati con soldati russi”.

Al momento non fa alcuna differenza il posto in cui si dorme la notte in Ucraina.

Il sindaco di Mykolaiv Oleksandr Senkevich ha esortato i residenti a rimanere al riparo, come riporta il Kyiv Indipendent. 00h41 Zelensky, russi hanno distrutto 570 strutture sanitarie, è barbarie. (LaPresse)

Su altre fonti

Ora a sostenere che lo zar sia abbia una grave forma di cancro e che addirittura sia già in corso in Russia un golpe per rimuoverlo è il capo degli 007 ucraini. Combattiamo la Russia da otto anni e possiamo dire che questa potenza russa così pubblicizzata è un mito (Liberoquotidiano.it)

"Vladimir Putin gravemente malato, ecco cosa ha". L'indiscrezione del capo degli 007 ucraini: "Già in corso un golpe"

Zelenzky ha aggiunto che nella giornata di ieri le forze russe hanno colpito anche alcune scuole Lo riferisce l’intelligence britannica, spiegando che l’obiettivo principale su questo asse è quello di circondare le forze ucraine isolandole dai rinforzi provenienti da Ovest. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr