Ecco i meriti della denuncia di Raffaele Cantone sulla corruzione dei baroni delle università

La riflessione è impietosa, ma inconfutabile: “C'è un grande collegamento, enorme, tra fuga di cervelli e corruzione”. Non sono le parole di uno dei tanti ragazzi in gamba costretti a scappare all'estero, perché privi di santi in paradiso per trovare ... Fonte: Formiche.net Formiche.net
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....