Petrucci, che caduta alla Dakar: gli finisce la moto addosso. "Tappa al limite del possibile" racconta il ternano

Corriere dell'Umbria SPORT

Danilo Petrucci, a Valencia l'addio alla MotoGp: nel 2022 il pilota ternano farà la Dakar. Nonostante fosse un cookie, Petrucci ha fatto vedere grandi cose sulla sabbia

Una tappa caratterizzata, per Petrucci, da una caduta pericolosissima.

A raccontarla è stata proprio il pilota ternano: "Oggi ho fatto una delle cose più difficili della mia vita, una sabbia mai vista, si affondava anche in pianura. (Corriere dell'Umbria)

Ne parlano anche altre testate

Fortunatamente nulla di grave, nonostante il dolore e la preoccupazione per una eventuale rottura della clavicola fossero ben evidenti da parte sua. A volte però il destino è scritto e, come dice il suo manager Alberto Vergani: "dietro un problema c’è sempre un’opportunità"! (GPOne.com)

A trionfare è stato il britannico Sam Sunderland in 38 ore, 47 minuti e 30 secondi; sul podio anche il cileno Pablo Quintanilla e l’austriaco Matthias Walkner Due settimane con tante soddisfazioni per il pilota umbro nonostante le numerose difficoltà incontrate nel lungo percorso. (umbriaON)

Ora torna a casa a rimettere a posto i danni fisici (tanti) che la Dakar gli ha lasciato Danilo Petrucci intervistato al termine della dodicesima e ultima tappa della Dakar 2022. (Moto.it)

L’ultima tappa della Dakar 2022 si chiude con il 32° posto di Danilo Petrucci, a 15’35” da Quintanilla. Danilo Petrucci chiude la sua prima Dakar e ritorna in Umbria. (Corse di Moto)

Il 6 gennaio, trionfando nella quinta tappa, è diventato il primo pilota, a vincere una tappa della Dakar e una gara della MotoGp Danilo Petrucci, gli anni della gavetta. (Today)

Per le due ruote menzione d’onore anche per Giovanni Gritti (RS Moto Racing), Cesare Zacchetti (Zacchetti) e Franco Picco (Picco), i migliori tra gli azzurri al traguardo. Danilo Petrucci ha scritto la storia al termine della Dakar 2022 ed ha riportato speranza al Bel Paese dopo anni di buio. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr