Dora Lagreca, caduta dal balcone dopo una lite con il fidanzato. Il sindaco di Montesano: «Non crediamo al suicidio»

ilgazzettino.it INTERNO

APPROFONDIMENTI POTENZA Potenza, la lite con il fidanzato e il volo dal quarto piano:.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri la notte tra sabato e domenica è nella casa del fidanzato, al quarto piano di una palazzina nel quartiere Aurora, a Potenza

«Dora era una ragazza solare, allegra, piena di vita e di progetti.

Giuseppe Rinaldi, il sindaco di Montesano sulla Marcellana, paesino in provincia di Salerno, conosceva molto bene Dora Lagreca, la ragazza di 29 anni deceduta la notte tra venerdì e sabato a Potenza, a casa del fidanzato dopo una caduta dalla finestra. (ilgazzettino.it)

Ne parlano anche altri giornali

Dora Lagreca. Capasso ha dichiarato ai Carabinieri di aver tentato di fermare la fidanzata senza riuscirvi. Nell’ambito delle indagini avviate dalla Magistratura, Capasso è stato indagato per istigazione al suicidio. (Ufficio Stampa Basilicata)

Il fidanzato corre per le scale a piedi nudi, tenta di prestarle soccorso, ma Dora è già agonizzante. Dora scrive: «La maggior parte delle violenze non sono commesse da persone col passamontagna che aspetta dietro l'angolo (ilGiornale.it)

Antonio e Dora, ha aggiunto il legale, “come tutte le coppie litigavano, senza che però ci fossero mai state violenze, e poi facevano la pace Potrebbe essersi aggrappata al parapetto del balcone nel tentativo di salvarsi, prima di precipitare nel vuoto. (L'HuffPost)

Il corpo di Dora Lagreca poco dopo è stato ritrovato sul praticello dello stabile di via Di Giura. Dora non aveva nessun tipo di problema, era una ragazza solare e piena di vita. (Quotidiano del Sud)

Ieri avevamo sentito Renivaldo Lagreca, avvocato della famiglia della deceduta che non crede si tratti di suicidio. La coppia aveva trascorso fuori la sera di venerdì scorso per poi rincasare intorno alla mezzanotte. (La Siritide)

È stato il fidanzato a chiamare i soccorsi, la corsa all’ospedale San Carlo di Potenza si è però rivelata inutile. Ascoltato dai carabinieri per circa cinque ore il ragazzo ha confessato che lui e Dora Lagreca avevano litigato poco prima che lei si lasciasse cadere nel vuoto. (VNews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr