Scossa giapponese: in 15 anni la domanda di auto elettriche salirà di 11 volte

Scossa giapponese: in 15 anni la domanda di auto elettriche salirà di 11 volte
La Repubblica ECONOMIA

Ciò sarà possibile, prosegue il fuji keizai nel suo report, "grazie alla costante diminuzione dei prezzi e alla disponibilità di nuove tecnologie e infrastrutture sempre più efficienti".

Tra i piani aziendali recentemente annunciati che si pongono sulla sia di questa tendenza, toyota motor corp.

Ha annunciato appena la settimana scorsa investimenti per 1,5 trilioni di yen (12 miliardi di euro) entro il 2030 per lo sviluppo di batterie di ultima generazione per veicoli elettrici

La tendenza, secondo gli studiosi, avrebbe come effetto quello di "surclassare la domanda di ibridi, divenendo già dal prossimo anno il principale segmento tra le auto a batteria, con un potenziale mercato stimato in oltre 24 milioni di auto in tutto il mondo entro il 2035, rispetto ai 13,59 milioni di ibridi benzina-elettrici e agli 11,42 milioni di ibridi plug-in". (La Repubblica)

Su altre fonti

Ecobonus auto, nuove prenotazioni degli incentivi per l'acquisto dei veicoli a basse emissioni a partire da oggi, 14 settembre 2021. Ecobonus auto, ripartono le prenotazioni degli incentivi per l’acquisto dei veicoli con emissioni di CO2 tra 0 e 60 g/km. (Informazione Fiscale)

editato in: da. Ripartono gli eco-incentivi per le auto elettriche e ibride plug-in. Da oggi 14 settembre 2021 è possibile prenotare sulla piattaforma del Ministero dello Sviluppo economico gli incentivi per l’acquisto di veicoli con emissioni 0-60g/km di CO2. (QuiFinanza)

Si tratta, come noto, di risorse inizialmente stanziate per l’extra-bonus istituito con la legge di conversione del decreto Sostegni bis. (PMI.it)

Incentivi auto: tre milioni dal Comune di Milano

IPA/Fotogramma. Inoltre, spiega il Mise nella stessa nota, vengono “prolungati i termini per il completamento delle prenotazioni in corso per i veicoli di categoria M1, M1 speciali, N1 e L: per quelle inserite sulla piattaforma dall'1 gennaio al 30 giugno 2021 sarà possibile fino al 31 dicembre 2021 mentre per quelle inserite dal 1 luglio al 31 dicembre 2021 sino al 30 giugno 2022” (Sky Tg24 )

Ricordiamo che al momento sono disponibili circa 105 milioni di euro per l’acquisto di autovetture con emissioni di CO2 da 61 a 135 g/km e poco più di 13 milioni di euro per l’acquisto di motocicli o ciclomotori elettrici o ibridi (Tom's Hardware Italia)

Il nuovo bando attraverso il quale verranno erogati i contributi sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito ufficiale del Comune di Milano. Il nuovo bando verrà pubblicato a giorni da Palazzo Marino, i bonus saranno indirizzati ai cittadini privati interessati a nuove auto. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr