Borse europee in recupero grazie a Wall Street. Bene Piazza Affari

Borsa Italiana ECONOMIA

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

(Borsa Italiana)

Se ne è parlato anche su altri media

Ecco l’analisi dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa sugli eventi rilevanti della giornata sui mercati azionari. La Borsa di Milano ha limitato i danni. Anche Piazza Affari ha pagato il clima incerto che sta attraversando i mercati azionari. (Proiezioni di Borsa)

Ecco perché, nelle strategie di portafoglio, è bene guardare sempre le raccomandazioni sui migliori titoli azionari da comprare sulle Borse mondiali. I titoli consigliati dagli analisti. Energetici, utility e finanziari sono solo alcuni dei settori presi di mira dagli analisti che hanno deciso di guardare ai nuovi macro trend. (Proiezioni di Borsa)

Il Ftse Mib vira sotto la parità nella seconda parte della giornata, e sono pochi i titoli a terminare le contrattazioni sopra la parità. Ancora una volta, il rally del petrolio dà linfa ai titoli del comparto, che risultano per distacco i tre migliori di giornata: Tenaris segna +3,1%, Saipem +3,3% ed Eni +1,88%. (Milano Finanza)

In chiusura di settimana scorsa titolavamo Settimana prossima sarà decisiva per capire se il Ftse Mib Future tornerà a breve in area 20.000. Per quantificare quanto appena detto: dalla chiusura di venerdì 26 febbraio il Ftse Mib Future ha guadagnato lo 0,55%; dall’apertura di lunedì le quotazioni hanno perso lo 0,24%. (Proiezioni di Borsa)

I mercati azionari continuano a mantenere tendenza ribassista. per il momento, i mercati azionari continuano a mantenere tendenza ribassista e nei prossimi paragrafi andremo a indicare i livelli da monitorare per il trading. (Proiezioni di Borsa)

Le indicazioni non costituiscono invito al trading. Le maggiori attese vedono un proseguimento stabile degli scambi con prima area di supporto stimata a 13.914 e resistenza più immediata vista a 14.114. (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr