Vaccini, Ordine psicologi: Mai chiesto priorità, Draghi si informi

LaPresse SALUTE

Sorprendente da molti punti di vista: perché nessuno di noi ha chiesto di avere priorità, è stato il Governo a decidere le priorità vaccinali, ed in queste sono state incluse tutte le professioni sanitarie.

Perché addirittura l’ultimo Decreto trasforma la facoltà in obbligo, esteso a tutti gli iscritti agli Ordini sanitari.

Sorprendono infatti le affermazioni del presidente Draghi che nella sua conferenza stampa ha parlato di giovani psicologi che si fanno vaccinare scavalcando le persone anziane. (LaPresse)

Ne parlano anche altre testate

“Tutti chiedono le aperture perché è la miglior forma di sostegno e sono consapevole della situazione di bisogno e disperazione”. Perciò Draghi sottolinea: “Voglio vedere nelle prossime settimane riaperture in sicurezza, l’obiettivo dev’essere di dare i ragazzi un mese pieno di scuola. (Salernonotizie.it)

Sul tavolo: vaccini, riaperture ma anche l’obiettivo della prossima stagione turistica e una programmazione per il piano eventi. Le riaperture. (Sempione News)

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24 Le sue parole. (Juventus News 24)

Poi aggiunge: “Le riaperture dovranno esserci ma non ho una data, ci stiamo pensando in questi giorni ma questo dipende dall’andamento dei contagi. In tutto c’è la volontà mia e del governo di vedere le prossime settimane come settimane di riaperture e non di chiusure. (Il Faro Online)

Il rischio di decesso è massimo per coloro che hanno più di 75 anni. Covid: conferenza stampa del Premier Draghi. Vaccini. “Sui vaccini bisogna seguire le linee guida del Ministro Speranza. (IMPERIAPOST)

“Le sue esternazioni sono gravi perché pubbliche – afferma – mi auguro che possa rivedere quello che ha detto. Da psicologa, ritengo che tutti possono sbagliare, ma anche che si possa riparare” (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr