Studente ustionato mentre lavora in carrozzeria, l'allarme dei sindacati

l'Adige INTERNO

Vogliamo luoghi sicuri, investimenti sugli ispettorati del lavoro e che studenti e studentesse rimangano fuori dalla produzione.

"Nel 2022 abbiamo avuto due incidenti mortali, quelli di Lorenzo Parelli e Giuseppe Lenoci, e altri incidenti gravi sui luoghi di lavoro che hanno coinvolto studenti e studentesse.

Noi stiamo firmando un accordo ulteriore con il ministero del lavoro, devono valere le regole di sicurezza sul lavoro per tutti

La Cgil/Agb interviene dopo il grave infortunio a Merao che ha coinvolto uno stendente di 17 ani, in alternanza scuola-lavoro. (l'Adige)

Su altre fonti

Il ministro ha spiegato che sta per essere firmato un accordo ulteriore con il ministero del Lavoro: «Devono valere le regole di sicurezza sul lavoro per tutti» È intervenuto anche il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi: «I morti sul lavoro in questo Paese sono troppi. (ilGiornale.it)

Il ragazzo frequenta un istituto professionale di Merano ed era impiegato nell’alternanza scuola-lavoro. Durissima la reazione dell’Unione degli studenti: “Non staremo a guardare, ci saranno scioperi e mobilitazioni studentesche in tutto il Paese (Il Fatto Quotidiano)

“Vogliamo sicurezza dentro e fuori le scuole, vogliamo che l’Alternanza scuola lavoro e gli stage vadano aboliti in favore dell’istruzione integrata”, afferma Redolfi. Vengono anche annunciate nuove mobilitazioni in tutta Italia per protestare contro l’alternanza scuola lavoro (Periodico Italiano)

Dopo l'incidente che ha coinvolto un ragazzo di 17 anni in una carrozzeria a Merano, intervengono sia il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, sia l'unione degli studenti. Il diciassettenne è rimasto ustionato venerdì 20 maggio durante l'alternanza scuola-lavoro a causa di un ritorno di fiamma. (TrentoToday)

È Il terzo incidente grave, quest'anno, in alternanza scuola lavoro. Tragedia sfiorata. L'Unione degli studenti: «Non staremo a guardare, ci saranno scioperi e mobilitazioni in tutto il paese». Un ragazzo di 17 anni, durante un percorso di alternanza scuola-lavoro in una carrozzeria a Merano, è rimasto gravemente ferito ieri pomeriggio a causa di un ritorno di fiamma. (LaC news24)

Adesso un 17enne di Merano è rimasto gravemente ustionato in una carrozzeria, venerdì scorso, mentre era intento alla pulizia di un forno. Morire o rischiare la vita in fabbrica a causa dell’alternanza scuola-lavoro. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr