Rummenigge: «Escludere dalla Champions chi viola il FPF»

Rummenigge: «Escludere dalla Champions chi viola il FPF»
Calcio e Finanza SPORT

In sostanza, che le squadre che vogliono spendere oltre il limite imposto dai propri ricavi pagheranno una sanzione pecuniaria volontaria.

«Se un club viola le regole, non deve poter agire in una zona grigia, ma deve sapere esattamente cosa aspettarsi, compresa l’espulsione dalla Champions League», ha sottolineato Rummenigge durante un’intervista rilasciata a Welt am Sonntag.

Ma lì il leader tedesco si chiede: «Sto davvero punendo club come il Manchester City o il Paris Saint-Germain, dove il denaro è una questione piuttosto relativa?». (Calcio e Finanza)

Ne parlano anche altri giornali

Negli ultimi mesi è emersa la possibilità dell’inserimento di una luxury tax in stile NBA. Karl-Heinz Rummenigge, ex presidente del Bayern Monaco, è tornato a parlare del Fair Play Finanziario e dei cambiamenti che dovrebbe apportare la UEFA. (Calcio In Pillole)

L'ex Ceo del Bayern Monaco: "Abbiamo bisogno di un Fair Play Finanziario 3.0 che sia applicato in modo rigoroso e coerente". Karl-Heinz Rummenigge tuona contro i trasgressori del Fair Play Finanziario. (Fcinternews.it)

Karl-Heinz Rummenigge alza la voce contro chi non rispetta le regole del gioco: in questo caso il suo dito accusatore è sventolato nei confronti dei trasgressori del Fair Play Finanziario. (Eurosport.it)

Rummenigge: 'Serve un Fair Play Finanziario 3.0, con sanzioni fino all'esclusione dalla Champions'

Abbiamo bisogno di un Fair Play Finanziario 3.0 che sia applicato in modo coerente e rigoroso e che includa una specifica lista di sanzioni, fino all'esclusione dalla Champions League". Getty Images. L'ex presidente del Bayern Monaco, parlando a Welt am Sonntag, spiega: "Se un club viola le regole, deve sapere esattamente cosa aspettarsi e non poter agire in una zona grigia. (Sport Mediaset)

Se un club viola il Fair Play Finanziario non può agire in un'area grigia, ma deve sapere esattamente cosa lo aspetta. Stiamo veramente punendo club come il PSG o il City, realtà in cui le disponibilità economiche rappresentano un problema relativo? (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr