Giovani: Cia, con l’Erasmus agricolo un’opportunità concreta per fare esperienze “vere”, formative e imprenditoriali

Semplici requisiti: avere il desiderio di ospitare un collega straniero nella propria azienda, o essere imprenditore agricolo, da meno di tre anni, e voler “toccare con mano” ciò che accade all’estero, oppure voler semplicemente fare un’esperienza di alcuni mesi in una azienda agricola, per “capire” se potrà... Fonte: Bologna 2000 Bologna 2000
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....