Super dividendo Intesa Sanpaolo non basta, Jefferies toglie il buy e punta su Unicredit grazie anche ad appeal M&A

Super dividendo Intesa Sanpaolo non basta, Jefferies toglie il buy e punta su Unicredit grazie anche ad appeal M&A
Finanzaonline.com ECONOMIA

Il top manager, che vanta un passato alla guida di importanti realtà bancarie, ritiene che l’emergenza abbia messo in evidenza le controindicazioni di avere solo due grandi banche.

Jefferies dice buy su Unicredit per tre motivi. Jefferies invece promuove Unicredit con giudizio salito a buy dal precedente hold.

Senza smalto invece Intesa Sanpaolo con +0,1% a 2,482 euro.

Su Intesa Sanpaolo gli analisti di Jefferies hanno tagliato la raccomandazione a “hold” dal precedente “buy” con con target price invariato a 2,50 euro. (Finanzaonline.com)

Su altri giornali

Jefferies ritiene che l'istituto di piazza Gae Aulenti può essere tra i principali beneficiari delle prospettive migliori relative al volume dei prestiti. Top storici anche per CNH (+1,6% a 14,82 euro) e Moncler (+1,61% a 59,28 euro). (Yahoo Finanza)

"Anche a maggio è proseguito il buon andamento complessivo della raccolta di risparmio gestito del Gruppo Anima. In dettaglio, la raccolta netta di risparmio gestito (escluse le deleghe assicurative di Ramo I) è stata positiva per circa 394 milioni di euro. (Milano Finanza)

La Spezia, accordo tra Confindustria e UniCredit per lo sviluppo delle piccole-medie imprese

Luca Cardini – Area Economia & Impresa – Confindustria La Spezia: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots UniCredit grazie all’accordo con Confindustria La Spezia apporta un ulteriore vantaggio all’iter valutativo definendo tempi di risposta particolarmente contenuti. (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr