Hamilton, dall’Inghilterra insistono: possono arrivare le dimissioni dalla F1

Hamilton, dall’Inghilterra insistono: possono arrivare le dimissioni dalla F1
ChePoker.it SPORT

Il futuro di Hamilton potrebbe dipendere proprio da essa

Il silenzio di Lewis Hamilton dopo la fine del campionato 2021 di Formula 1 fa rumore.

Il futuro di Lewis Hamilton in Formula 1 sembra dipendere da un fatto preciso.

Tutti sanno che è deluso e arrabbiato per quanto successo nel Gran Premio di Abu Dhabi, ma ha preferito non rilasciare dichiarazioni al termine del weekend di gara.

Ecco i 1000 talenti del numero 1 Mercedes. (ChePoker.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

In ogni caso, prima dell’avvio della nuova stagione 2022, prevista tra il 18 ed il 20 marzo in Bahrain. L’indagine, secondo quanto ammesso da un portavoce della Federazione, sarà dunque “approfondita, obiettiva e trasparente”, e potrebbe concludersi in tempo prima della riunione del World Motor Sport Council o, al massimo, entro il 3 febbraio. (FormulaPassion.it)

In sostanza dunque il primo weekend di gara della nuova stagione si aprirà con le riflessioni definitive su quanto accaduto nel ‘gran finale’ dello scorso anno. Un dettaglio non definitivo ma certamente rilevante nella battaglia politica che Mercedes sta conducendo nei confronti della Federazione dopo i fatti di Yas Marina. (FormulaPassion.it)

Mentre su Masi il discorso è diverso, potrebbe comunque restare nel suo ruolo riportando a Bayer Il silenzio del sette volte iridato continua e alimenta misteri e chiacchere sull’ipotesi più estrema, il ritiro. (Corriere della Sera)

Ritiro Lewis Hamilton, Alain Prost si sbilancia

La Fia ha ammesso in una dichiarazione il mese scorso che gli eventi di Abu Dhabi stavano "offuscando l'immagine" della F1, ma ha anche affermato di aver "generato incomprensioni e reazioni significative da parte di squadre, piloti e fan di F1". (LiberoQuotidiano.it)

Parte in questi giorni la riorganizzazione della FIA in Formula 1: l’attuale struttura sarà rivista e ottimizzata, stando a quanto comunicato oggi. La FIA ha però poi annunciato che avrebbe portato comunque avanti un’analisi dettagliata per chiarire in via definitiva e pro futuro con tutte le parti interessate, ovvero tutti team e i piloti che partecipano al mondiale F1. (Circus Formula 1)

Il tre volte campione del mondo di Formula 1 Alain Prost ai microfoni di Marca ha parlato di Lewis Hamilton e delle possibilità di ritiro: "Sarebbe davvero triste per tutti se decidesse di ritirarsi e non si ripresentasse sulla griglia di partenza nel 2022. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr