L'Europa consolida i guadagni in attesa della Fed. Milano +1,2%

Milano Finanza ECONOMIA

Gli occhi rimangono comunque puntati sulla Fed, da cui si aspettano indicazioni domani in merito alla politica monetaria.

In campo obbligazionario lo spread Btp/Bund resta fermo a 101 punti, mentre il rendimento del Btp decennale è 0,859%

Milano guadagna così l'1,22% a 25.353 punti.

Le borse europee consolidano il rimbalzo ed espandono i guadagni in chiusura di seduta cercando di compensare le ampie perdite della vigilia, una delle peggiori sedute da due mesi. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre testate

In attesa di maggiori indicazioni l'oro segna -0,02%, sotto la soglia dei 1.800 dollari l'oncia a 1.777 dollari Il sentiment comune a molti esperti è che la banca centrale americana definirà l'inizio del tapering nella prossima riunione di novembre. (Milano Finanza)

Milano +1%, Francoforte e Parigi +0,80%. Petrolio ancora in aumento, a oltre 76 dollari al barile (Rai News)

Milano sale dello 0,89%, Londra cresce dello 0,39%, Francoforte dell'1,02% e Parigi dello 0,79%. Indicazioni che non hanno spaventato Wall Street, dove ieri i principali indici hanno chiuso in rialzo, e che oggi sostengono invece gli scambi dei mercati mondiali. (la Repubblica)

Borse in rialzo, sale il petrolio, bene le banche

Ma le scadenze più pesanti sono in arrivo e non è ancora scongiurato il pericolo di default. Il Brent del mare del Nord viene scambiato a 75,39 dollari al barile, l’1,02% in più rispetto a ieri (Rai News)

Evergrande, interventi in vista. Anche l’altra grande preoccupazione, cioè il caso Evergrande in Cina, sembra essere avviata verso una qualche risoluzione. Se queste indiscrezioni si rivelassero accurate, anche questo nodo che ha angustiato i mercati verrebbe sciolto (Il Sole 24 ORE)

Intanto l'agenzia di rating S&P ha rivisto al rialzo le stime di crescita sia per l'Eurozona al 5,1%, che per l'Italia, al 6%. A Piazza Affari in luce i bancari, Unicredit +3,33%, Intesa +2,3%, Mediolanum +3,2%. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr