Covid Veneto, Zaia: «I parametri per stabilire il colore delle Regioni sono ormai superati»

Covid Veneto, Zaia: «I parametri per stabilire il colore delle Regioni sono ormai superati»
ilmessaggero.it INTERNO

All'apertura dei cancelli di stamane avevano 132.371 dosi», dice il Presidente del Veneto Luca Zaia, parlando della campagna vaccinale nella regione dopo la Pasqua.

APPROFONDIMENTI ECONOMIA Covid, si torna all'Italia bicolore: nove Regioni in zona rossa,.

Il Veneto torna in zona arancione e il presidente Luca Zaia può gioire, ma dare anche degli avvertimenti.

IL PUNTO Zona arancione per Veneto, Marche e Trento: Calabria rossa. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre testate

E’ questo il messaggio lanciato dal governatore del Veneto Luca Zaia nel corso del punto stampa covid a Marghera. Che è tornato anche sul caos dei giorni scorsi nei punti vaccinali di Verona, quando l’Ulss 9 è stata costretta a rimandare le seconde dosi per carenza di vaccini Pfizer: “Mancavano 1100 dosi, è inaccettabile non averle trovate. (veronaoggi.it)

A parte le battute, se mi chiamassero a fare il volontario per le iniezioni lo farei” lo ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia durante una diretta trasmessa sul suo profile Facebook. (Corriere TV)

Sono 507 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 6 aprile, illustrato dal presidente della regione Luca Zaia. I pazienti ricoverati in area non critica sono 1.972 (+37), mentre quelli in terapia intensiva sono 315 (+13). (Adnkronos)

Luca Zaia: “Io l'estate la vedo libera”

“Oggi come avete capito di dosi Pfizer non ne abbiamo. Quindi anche qui un’ulteriore frenata per over 80, disabili e persone fragili ”. Lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante la consueta conferenza trasmessa sul suo profilo Facebook. (Il Fatto Quotidiano)

Lo ha detto, nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano "La Stampa", il governatore della Regione Veneto. Con queste parole, rilasciate nel corso di un’intervista concessa al quotidiano “ La Stampa ”, Luca Zaia, governatore del Veneto, ha confermato l’interesse verso il vaccino anti-Covid prodotto e sviluppato in Russia. (Sky Tg24 )

(Venezia) - Mentre si stanno valutando nuove aperture, il Veneto è ritornato in zona arancione. Se le riaperture saranno graduali, e il Governo sta studiando come farlo in sicurezza, Luca Zaia non ha dubbi “Io l'estate la vedo libera, non sono uno scienziato, ma con la bella stagione e i vaccini, conto che avremo messo in sicurezza la parte più fragile” (RovigoOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr