Covid, tutta l’Italia sprofonda in rosso scuro

Covid, tutta l’Italia sprofonda in rosso scuro
Corriere dello Sport.it INTERNO

Nessun Paese è giallo o verde

Tutta l’Italia è in rosso scuro.

Soltanto Romania, parte dell'Ungheria e della Polonia sono in rosso.

Si è superata la soglia dei 220mila casi in un giorno: numeri mai raggiunti nelle precedenti ondate.

In rosso-scuro anche la Sardegna, che la scorsa settimana era semplicemente in rosso.

(Corriere dello Sport.it)

Su altri media

Per l'agenzia Ue, poi, è in rosso scuro tutta l'Europa Occidentale e Meridionale, con Scandinavia, Stati Baltici e gran parte dell'Europa Centro-Orientale. L'Italia diventa tutta rossa scuro, il colore del massimo rischio epidemiologico per il Covid-19: è l'indicazione della mappa aggiornata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). (La Nuova Sardegna)

Tutta l'Europa Occidentale e Meridionale è in rosso scuro, insieme alla Scandinavia, ai tre Stati Baltici e a gran parte dell'Europa Centro-Orientale. Con il colore rosso scuro vengono indicati i territori in cui il tasso di notifica di nuovi casi negli ultimi 14 giorni è superiore a 500 persone ogni 100mila abitanti (TrentoToday)

Si prevede il superamento della soglia del 30% della zona arancione entro la fine della settimana”, ha detto “I dati - ha proseguito Zaia - ci dicono che non saremmo in area arancione”, anche se il 20% sulla terapia intensiva ”è un dato da zona arancione”. (L'HuffPost)

Covid, per l'Ecdc anche l'Italia è in zona rosso scuro

Bisogna ricordare che la mappa europea dell'Ecdc viene usata come riferimento per decidere le restrizioni di viaggio da molti Paesi Ue. (La Stampa)

La situazione dell'Italia nella mappa Ue. Questa settimana tutta Italia è colorata di rosso scuro. Si ricordi che il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie aggiorna la mappa del rischio Covid ogni settimana di giovedì sulla base dei dati ricevuti fino al martedì precedente. (Fanpage.it)

Intanto sono 184.615 i nuovi contagi da Covid accertati nelle ultime 24 ore in Italia secondo i dati del Ministero della Salute (ieri erano stati 196.224). Tutta l'Europa occidentale e meridionale si trova nel medesimo coloro, insieme alla Scandinavia, ai tre Stati Baltici e a gran parte dell'Europa Centro-Orientale. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr