Ponte sullo Stretto, Scoma (Italia Viva): “prima pietra entro la fine della legislatura”

Ponte sullo Stretto, Scoma (Italia Viva): “prima pietra entro la fine della legislatura”
Stretto web INTERNO

E’ quanto afferma Francesco Scoma, deputato siciliano di italia Viva e membro dell’Ufficio di presidenza della Camera dei deputati.

4 Maggio 2021 22:44. Scoma: “porre la prima pietra del Ponte sullo Stretto prima della fine della legislatura è un sogno realizzabile”. ”Porre la prima pietra del Ponte sullo Stretto prima della fine della legislatura è un sogno realizzabile.

Dando vita all’intergruppo parlamentare per il ponte sullo stretto e raccogliendo una adesione trasversale, Italia Viva ha già dimostrato di credere che questa infrastruttura è irrinunciabile e indispensabile per costruire insieme il futuro dei nostri figli e del nostro Paese”, conclude

Un ampio fronte politico è pronto a votare la realizzazione dell’opera ed una impresa è pronta a finanziare la maggior parte dei costi. (Stretto web)

Se ne è parlato anche su altri media

“Il ponte sullo Stretto non è un’opera faraonica destinata a collegare il vuoto con il vuoto – dichiara Pietro Busetta, coordinatore per la provincia di Palermo di Unità siciliana-Le Api – Il vuoto è quello proprio di chi, non solo rimane ancorato a posizioni ideologiche superate, ma non sa neppure che anche il governo nazionale ha finalmente preso atto della necessità di realizzarlo. (Sicilia Oggi Notizie)

Fratelli d’Italia vuole assolutamente il Ponte sullo Stretto, attendiamo cosa dicono Draghi e Giovannini”. di Michele Bruno – Sul ponte dello Stretto, “la commissione di esperti ha completato il lavoro della relazione, ma ne discuteremo una volta che la relazione sarà dibattuta pubblicamente”. (Messina Ora)

Possiamo ribadire – aggiunge Elvira Amata - la linea nazionale di Fratelli d’Italia, chiara e limpida da sempre: il Ponte sullo Stretto va realizzato affinché il Sud resti parte integrante dell’Europa. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Carfagna: "Il Ponte con soldi italiani, c'è vita oltre il Recovery"

(Agenzia Vista) Genova, 30 aprile 2021. Arlo il gatto che va a spasso sulle spalle della proprietaria a Genova. Arlo è un gatto del bengala che ha una passione molto particolare: andare a passeggio, ma sulle spalle della padrona nel centro di Genova (La7)

Ma non solo, garantirebbe la tanto decantata continuità territoriale, di cui tutti parlano ma nessuno si prende carico. Una cosa è certa: non possiamo continuare a perdere tempo con inutili commissioni di studio nazionali. (https://vocedipopolo.it)

Personalmente ritengo che il Ponte si debba fare, che sia un’opera strategica. Il ministro Carfagna ha confermato che il documento di fattibilità elaborato dalla Commissione di valutazione sui progetti sarà consegnato alle Camere e sarà dibattuto nelle prossime settimane (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr