Le conseguenze dello stop di Venuti: Odriozola non ha tempo da perdere

Le conseguenze dello stop di Venuti: Odriozola non ha tempo da perdere
fiorentinanews.com SPORT

Ambientamento soft alla Serie A?

Il terzino destro di proprietà del Real Madrid, arrivato a Firenze negli ultimi giorni di mercato, si è calato bene nella parte nonostante un ingresso in campo a freddo.

L’infortunio occorso a Lorenzo Venuti nel primo tempo di Fiorentina-Atalanta ha costretto Vincenzo Italiano a far debuttare Alvaro Odriozola.

L’unica cosa certa, però, è che lo stop a Venuti gli impedirà di ambientarsi con calma alla nuova realtà: già a partire dalla trasferta di sabato contro il Genoa, toccherà ad Odriozola sulla fascia destra

Attento in difesa, ha subito mostrato di intendersi con José Maria Callejon lasciando intravedere margini di crescita notevoli per il futuro. (fiorentinanews.com)

La notizia riportata su altre testate

Poi a livello di prestito ci puoi lavorare, ma è difficile con un giocatore pagato 30 milioni dal Real Madrid. Poi arriveranno anche momenti difficili: a Roma hai preso gol ed eri in inferiorità numerica, però la squadra è rimasta compatta. (Fiorentina.it)

E' ancora presto ma vincere qui non è semplice. Siamo in costruzione ed è troppo bello vincere qui". (La Repubblica)

Ottime risposte dai centrocampisti anche a Bergamo. Se per molti l’abbondanza del centrocampo viola poteva rappresentare un problema, Vincenzo Italiano è già riuscito a tramutarla in una risorsa, scrive il Corriere Fiorentino. (Fiorentina.it)

L'ALTRA VITTORIA

Con quei giocatori Italiano ha preparato la partita del Gewiss Stadium e a loro si è affidato, escludendo quelli tornati a Firenze a ridosso della partita. Una decisione che ha pagato i dividendi sperati, dato che Duncan ha disputato un’ottima partita dimostrandosi quella mezzala muscolare necessaria per affrontare un centrocampo fisico come quello di Gasperini. (fiorentinanews.com)

Alle sue parole sono seguiti i fatti, e oggi calciatori considerati in esubero trovano la propria rilevanza in questa Fiorentina. La convinzione del gruppo nel gioco di Italiano consente al mister di poter sfruttare e coinvolgere tutti gli elementi a sua disposizione. (Fiorentina.it)

Il risultato è sotto gli occhi di tutti, dal gruppo mentalmente ricostruito all’atteggiamento completamente capovolto rispetto ai timori dell’anno scorso. Uno che fin da subito, dal ritiro di Moena, ha dettato patti più chiari possibile affinché il rapporto con il gruppo si possa cementare nel tempo. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr