Clara Ceccarelli aveva pagato per il suo funerale: l'agghiacciante femminicidio di Genova

Per saperne di più:
Quotidiano.net INTERNO

Sono agghiaccianti le confessioni del commesso che lavorava saltuariamente nel negozio di Clara Ceccarelli, la negoziante uccisa ieri pomeriggio in pieno centro a Genova, dal suo ex compagno Renato Scapusi, 59 anni.

"Ma Renato - ha proseguito il negoziante - ha aspettato che venisse sera e che se ne andasse il ragazzo dal negozio".

Intanto oggi via Colombo, luogo in cui è avvenuto il femminicidio, si è riempita di rose, tulipani e i messaggi di chi conosceva Clara

E purtroppo conoscevo anche Renato, di lui avevamo tutti paura, aveva fatto a Clara tantissimi torti e lei l'ha sempre denunciato. (Quotidiano.net)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo ha detto il commesso che lavorava per Clara Ceccarelli, la negoziante uccisa venerdì in pieno centro a Genova dal suo ex compagno Renato Scapusi, 59 anni. Non voleva gravare sull’anziano padre e sul figlio. (Livesicilia.it)

Un presagio quello riferito dall'Ansa quasi confermato dall'ammissione di Renato Scapusi, il suo ex compagno di 59 anni, disoccupato e ludopatico. Nel suo negozio in pieno centro a Genova una donna è stata uccisa con 30 coltellate dall'ex compagno, e tutti sapevano che la perseguitava. (Today.it)

Qualche ora prima, all’incirca verso le 19 e 20, ha ucciso la sua ex compagna, Clara Ceccarelli, 69 anni, commerciante. Sono entrato nel negozio e abbiamo iniziato a discutere. (Corriere della Sera)

Genova, Clara Ceccarelli i fiori davanti al luogo della tragedia

o ha detto il procuratore Francesco Cozzi, lo ribadiscono dalla squadra mobile della polizia: "Clara Ceccarelli, la vittima del femminicidio di via Colombo, non aveva presentato nessuna denuncia contro l'ex compagno Renato Scapusi". (Primocanale)

Il pubblico ministero, Giovanni Arena, ha disposto la perizia psichiatrica sull'assassino: l'incarico verrà conferito lunedì al medico Gabriele Rocca, mentre lunedì pomeriggio il medico legale Lucrezia Mazzarella eseguirà l'autopsia "Non risultano però denunce a suo carico o altri procedimenti" ha detto il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi. (Telenord)

Le immagini. /Primocanale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr