Ennio Doris, il banchiere discreto che ha difeso l'Italia e i suoi risparmiatori

Ennio Doris, il banchiere discreto che ha difeso l'Italia e i suoi risparmiatori
Per saperne di più:
La Repubblica INTERNO

Ennio Doris, il banchiere discreto che ha difeso l'Italia e i suoi risparmiatori di Mario Platero. Ennio Doris e la moglie Lina, compagna di una vita (fotogramma). Nel momento peggiore della crisi finanziaria ha usato i suoi fondi per risarcire i clienti che avevano prodotti Lehman.

La stima per Draghi e la preoccupazione per le derive populiste.

E ha acquistato titoli di Stato per dare un segnale di fiducia. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

In lui era in realtà un senso innato di restituzione e, come amava ripetere: «il miglior modo per essere egoisti è essere altruisti». Contro ogni iniziale parere degli avvocati, dei consigli di amministrazione, Ennio Doris tirò fuori dalle proprie tasche, insieme al socio Fininvest, 120 milioni di euro. (Corriere della Sera)

Doris, il ricordo e il suo motto: «Il miglior modo per essere egoisti è essere altruisti»
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr