RTX 3080 Ti, i prezzi delle versioni custom di Gigabyte e MSI non vi piaceranno

RTX 3080 Ti, i prezzi delle versioni custom di Gigabyte e MSI non vi piaceranno
Tom's Hardware Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Alcuni rivenditori di componenti per PC in Australia e Nuova Zelanda hanno pubblicato per errore le pagine prodotto dedicate a diverse varianti di schede video Nvidia GeForce RTX 3080 Ti realizzate da MSI e Gigabyte.

Questo modello sarà caratterizzato dalla metà della capacità di memoria offerta dalla RTX 3090, ovvero 12GB GDDR6X

La Nvidia GeForce RTX 3080 Ti è basata sulla GPU GA102-225 con 10.240 CUDA core. (Tom's Hardware Italia)

Ne parlano anche altre testate

Secondo quanto riferito da Wccftech, le nuove GPU GeForce RTX 3080 Ti e GeForce RTX 3070 Ti di Nvidia saranno presentate congiuntamente a giugno. (Tom's Hardware Italia)

Il produttore californiano questa volta cambia soggetto e svela, attraverso GeForce Cina, una versione della GeForce RTX 3080 Overwatch Edition decisamente originale. (HDblog)

Stando ai precedenti rumor, il reveal della RTX 3080 Ti era fissato al 18 maggio e l'uscita della GPU al 26 maggio, ma come detto le cose sono cambiate e l'embargo per le recensioni è stato spostato al 2 giugno. (Multiplayer.it)

NVIDIA GeForce RTX 3050 Ti, spuntano le specifiche della GPU mobile

Vi abbiamo riportato alcune settimane fa che NVIDIA potrebbe sostituire le sue attuali GPU della serie RTX 3000 con nuovi modelli che integrano un limitatore per il mining della criptovaluta Ethereum. Ciò avrebbe richiesto, in ogni caso, l’acquisto preventivo del prodotti, piuttosto impegnativo e difficile da portare a termine, soprattutto considerando la situazione attuale (Tom's Hardware Italia)

Emergono ancora indizi sulla scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 50 Ti grazie a un passaggio su GPU-Z: ecco le specifiche e la possibile finestra di lancio. (HelpMeTech)

RTX 3050 Ti (ma anche RTX 3050) sarà basata su GPU Ampere GA107: se il passaggio su GPU-Z si rivelasse attendibile, quindi, dovrebbe presentare 2560 CUDA Core a una frequenza di base di 1222 MHz, mentre si attesterebbe a 1485 MHz sui core in modalità boost e a 1500 MHz invece sulle memorie. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr