Decoder per il digitale terrestre: su eBay il dispositivo per continuare a vedere la TV

Tiscali.it ECONOMIA

Su eBay puoi acquistare un ottimo e modernissimo decoder a un prezzo straordinario.

Questo prodotto (un ricevitore H.265 HEVC, Full High Definition DVB-T2) ti consente di guardare tutti i canali del digitale terrestre (in alta e in bassa definizione).

Il decoder, che dispone di diverse applicazioni, può inoltre essere collegato a Internet

Stai cercando un dispositivo di questo tipo?

Con il passaggio da DVB-T (l’attuale standard) a DVB-T2, molti utenti – per continuare a guardare gli attuali canali televisivi - dovranno necessariamente acquistare un decoder compatibile con il nuovo standard. (Tiscali.it)

Su altre fonti

E magari a essere costretti ad accontentarvi di quello che per ora è rimasto o di dover attendere qualche settimana perché arrivi il modello che desiderate. Sicuramente quelli che hanno già una. di Francesco Bocchini. (LA NAZIONE)

Se avete una televisione vecchia che non riceve il nuovo digitale terrestre non dovete per forza acquistarne una nuova, ecco cosa potete fare invece se non volete cambiare la tv. Dall’introduzione del digitale terrestre sono passati diversi anni e quindi nel momento di acquistare una nuova TV molti hanno scelto un modello con il digitale terrestre integrato (Consumatore.com)

E insieme al satellite possiamo naturalmente conservare anche il nostro digitale terrestre, pronto a intervenire in caso di problemi con il satellite. Ma la contropartita, nel passaggio alla nuova Tv digitale terrestre, è pesante: la qualità delle trasmissioni cala, nonostante le promesse. (FIRSTonline)

Per Mediaset, invece, potrebbero risultare invisibili:. TgCom24;. Mediaset Italia 2;. Boing Plus;. Radio 105;. R101 TV;. Virgin Radio TV. Il passaggio all’Hd (o più precisamente il passaggio dalla codifica Mpeg-2 all’Mpeg-4) è solo il primo passaggio tecnologico che vedrà protagonista la Tv. (La Provincia di Biella)

Il passaggio al nuovo Digitale terrestre si deve alla riorganizzazione delle frequenze disponibili per le trasmissioni televisive. Che cosa succede. Il nuovo digitale terrestre viene presentato come una rivoluzione del modo di guardare la tv, che coinvolge non solo il “come” le emittenti trasmettono, ma anche l’«offerta» messa a disposizione dei cittadini. (La Fedeltà)

Canali Mediaset provvisori: che fare. Nel caso specifico dei nuovi canali Mediaset provvisori, spuntati dopo la risintonizzazione del 20 ottobre, non c’è da preoccuparsi: non verranno certamente né spenti né spostati. (Impronta Unika)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr