Sconcerti critica la Juve: “Annata di errori, come Ronaldo. Pirlo male minore…”

Sconcerti critica la Juve: “Annata di errori, come Ronaldo. Pirlo male minore…”
SuperNews SPORT

Dopo nove anni di successi in Italia, si è interrotto il predominio dei bianconeri, con l’Inter di Conte che porta a casa il suo 19° scudetto.

Inoltre Sconcerti si è espresso sullo scudetto dell’Inter, che ha interrotto nove anni di successi bianconeri: “Scudetto all’Inter?

E’ un titolo diverso, perché arriva dopo nove anni di Juventus ed è curioso che a metterne fine al ciclo sia quello che lo ha iniziato

Sicuramente la squadra allenata da Andrea Pirlo c’ha messo del suo, perdendo molti punti contro le squadre più piccole, e attuando un mercato non all’altezza della squadra. (SuperNews)

Se ne è parlato anche su altre testate

In questo momento ripensando alla gara anche stavolta ho poco da recriminare sulla prestazione e sulle scelte» Luca Gotti commenta la sconfitta contro la Juventus: ecco le dichiarazioni del tecnico friulano che si lamenta anche dell’arbitraggio. (Cagliari News 24)

LEGGI ANCHE > > > Notizie Juventus, arriva il CT a sostituire Pirlo. News Juventus, Pirlo: “Sensazioni forti, vittorie importanti”. La Juventus vince in rimonta una partita molto complicata contro l’Udinese. (Stop and Goal)

di Paolo Grilli Il suo ingaggio costa alla Juve più del doppio di quelli di tutti i giocatori dell’Udinese messi insieme. Una volta in svantaggio, la Juve si è barcamenata senza mordente alla ricerca almeno del pari. (QUOTIDIANO.NET)

Ronaldo e la doppietta che può cambiare tutto: questa volta ha segnato per la Juve e non per se stesso

La Juve sceglie di affiancare il solo Dybala al bomber CR7, ma è orfana di Chiesa forse il migliore in stagione. Tra recuperi (DEULOFEU), subiti (PUSSETTO, NESTOROVSKI e BRAAF) quando verrà comunicata l’ufficialità di quest’ultimo, GOTTI ha fatto spesso di necessità virtù. (Udinese Blog)

Ma è arrivata una vittoria importante». È finito un ciclo dopo nove scudetti consecutivi e se ne apre un altro» (MilanNews24.com)

Quello di Pirlo sembra ormai scritto, quello della Juve può dipendere dal posto in quella Champions da cui voleva uscire per la Super League, quello di Ronaldo lo decide lui Il titolo di capocannoniere ormai è suo, ma c'è ancora molto in palio: una qualificazione in Champions, una Coppa Italia. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr