Superbonus per la villetta, come regolarsi per le spese per gli interventi trainanti e trainati?

La Repubblica ECONOMIA

Per non perdere il Superbonus è sufficiente che i lavori trainati e trainanti siano realizzati all'interno della stessa Cilas, indipendentemente da quando saranno eseguiti gli uni e gli altri, o bisogna rispettare altri vincoli temporali?

In particolare, mi pare di aver capito leggendo su alcuni siti (e di questo vi chiedo conferma) che secondo la normativa i lavori trainati dovrebbero essere eseguiti nell'arco di tempo tra inizio e fine dei lavori trainanti. (La Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

Anche le villette sono a loro volta dotate di un recinto e fornite di accesso autonomo dalla strada condominiale nel giardino privato. Il tutto predisposto per alloggiarvi il contatore (sinora da me mai richiesto) compresa la valvola di decompressione esclusiva e non esiste nessuna condivisione con altri (La Repubblica)

L’amministrazione finanziaria ha inoltre chiarito, come già sottolineato nella circolare n. Questa, infatti, è pari al 110% delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2023, al 70% di quelle sostenute entro il 31 dicembre 2024 e al 65% di quelle sostenute nel 2025». (Assinews)

Per fruire dell’agevolazione, infatti, continua a valere la regola, secondo la quale conta la situazione esistente all’inizio dei lavori e non alla fine. Questa, infatti, è pari al 110% delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2023, al 70% di quelle sostenute entro il 31 dicembre 2024 e al 65% di quelle sostenute nel 2025. (CASA&CLIMA.com)

Clicca qui, è gratis. L’Istante chiede delucidazioni essendo in fase di acquisto di due unità immobiliari in categoria A/4 facenti parte di un unico edificio che saranno di proprietà una dell’Istante e una del coniuge costituendo un “condominio minimo”. (Ediltecnico.it - il quotidiano online per professionisti tecnici)

Anche se in linea di principio esente dalle imposte sui redditi, la cooperativa sociale, che riveste contemporaneamente la qualifica di cooperativa di produzione e lavoro e ha assoggettato a tassazione la quota dell’utile destinato a riserva legale, può accedere al Superbonus, in quanto esente solo parzialmente. (Qualenergia.it)

Leggi anche: “Superbonus 110% alla cooperativa sociale onlus: nuova risposta dell'AdE” 601/1973), che pertanto potrà accedere al Superbonus, nel rispetto delle condizioni previste, con la possibilità di optare per la fruizione. (CASA&CLIMA.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr