Caprotti lascia Esselunga alla seconda moglie e alla figlia

MILANO Bernardo Caprotti, morto venerdì scorso all'età di 90 anni, ha lasciato la maggioranza di Esselunga alla moglie, Giuliana Albera, e alla loro figlia, Marina. Il testamento del fondatore della catena di supermercati, che ha chiuso il 2015 con un ... Fonte: Metro Metro
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....