Omicidio in strada: ucciso a colpi di pistola un ex maresciallo dei carabinieri

Omicidio in strada: ucciso a colpi di pistola un ex maresciallo dei carabinieri
LecceSette INTERNO

Omicidio in strada a Copertino: un maresciallo dei carabinieri è stato freddato a colpi di pistola.

All’arrivo sul posto dei sanitari del 118, purtroppo per l’uomo non c’è stato da fare.

Da una prima ricostruzione, l’uomo e i familiari avrebbero percepito degli spari all’esterno.

Sul posto, per i rilievi e gli accertamenti, sono intervenuti i carabinieri della locale tenenza, successivamente raggiunti dai colleghi del Ros, il reparto operativo speciale dell’Arma

Sotto shock la sorella e che ha udito gli spari e ha scoperto il fratello raggiunto dai colpi. (LecceSette)

La notizia riportata su altri media

Sul posto sono rapidamente confluiti i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi del reparto operativo di Lecce e ai militari del Ros. Quarantasei anni, il carabiniere aveva prestato servizio nel Nucleo informativo del. (La Repubblica)

L’auto di Nestola, una Toyota Yaris, è stata trovata crivellata di colpi. E' questa una prima ricostruzione dell’omicidio dell’ex maresciallo dei carabinieri Silvano Nestola, ucciso la scorsa notte da un uomo incappucciato alla periferia di Copertino (Lecce). (Gazzetta del Sud)

E'questa una prima ricostruzione dell'omicidio dell'ex maresciallo dei carabinieri Silvano Nestola, ucciso la scorsa notte da un uomo incappucciato alla periferia di Copertino (Lecce). Il killer è ricercato in tutto il Salento Lecce, ex carabiniere ucciso a colpi d'arma da fuoco mentre era con il figlio L'uomo è stato ucciso la scorsa notte da un uomo incappucciato alla periferia di Copertino. (Rai News)

Omicidio A Copertino, Ucciso Maresciallo Dei Carabinieri In Pensione: Si Cerca Un Individuo Incappucciato

Omicidio in strada a Copertino: un maresciallo dei carabinieri è stato freddato a colpi di armi da fuoco (probabilmente con l'utilizzo di un fucile più che di una pistola). L’uomo sarebbe uscito percorrendo pochi metri fino al cancello all'esterno dell'abitazione, in una zona con scarsa illuminazione: è qui che è stato ucciso da due colpi sparati da un killer incappucciato da una distanza ravvicinata. (LecceSette)

Il militare, 46 anni, è stato freddato davanti al figlio di dieci anni in contrada Tarantino, davanti alla casa di campagna della sorella, con cui aveva appena cenato. La sorella della vittima ha accompagnato padre e figlio sul cancello di casa quando l’assassino ha esploso il primo di sette colpi di fucile. (Il Sussidiario.net)

(Lecce) – Un maresciallo dei carabinieri in pensione è stato ucciso, nella tarda serata di oggi, a Copertino, nei pressi di contrada Tarantino, sulla strada che conduce verso San Pietro in Lama. L’assassino aveva il volto incappucciato per non farsi riconoscere quando ha affrontato il carabiniere sullo sterrato davanti all’abitazione del militare ferito a morte con diversi colpi di pistola. (Corriere Salentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr