BCE conferma politica espansiva: tassi negativi e QE

QuiFinanza QuiFinanza (Economia)

Dal 1° novembre sono stati inoltre riavviati gli acquisti di titoli (QE) ad un ritmo mensile di 20 miliardi di euro.

Il Consiglio direttivo ha quindi confermato il tasso REPO a zero, quello sulle operazioni di rifinanziamento marginale allo 0,25% e quello sui depositi a -0,50%.

Su altri media

Si è presentata così, con molti sorrisi, frasi a effetto e uno degli immancabili foulard che ne contraddistinguono lo stile, Christine Lagarde alla prima conferenza stampa post-Consiglio direttivo. Quanto all'inflazione, quest'anno scenderà all'1,1%, mentre nel 2020 dovrebbe salire all'1,2% e poi accelerare nel biennio successivo rispettivamente all'1,4 e 1,6%. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.