Bonus affitti fino a 1.200 euro: i dettagli per richiederlo

Bonus affitti fino a 1.200 euro: i dettagli per richiederlo
ilFormat ECONOMIA

Se un inquilino pagava 600 euro al mese d’affitto, il proprietario può decidere di riproporre il prezzo a 400 euro

Il bonus affitto è accessibile anche a chi già nel 2020, da ottobre, aveva ridotto il canone di affitto agli inquilini.

Bonus affitti fino a 1.200 euro: i dettagli per richiederlo. Per sostenere il settore immobiliare, nel decreto Sostegni è previsto il bonus affitto 2021.

Per richiedere il bonus affitto, il proprietario dell’abitazione deve comunicare all’Agenzia delle Entrate l’avvenuta rinegoziazione del prezzo concordato con l’inquilino. (ilFormat)

Se ne è parlato anche su altre testate

Fotogramma. L’importo massimo annuale del bonus è di 1.200 euro, quindi se il locatario concorderà con l’inquilino, per esempio, uno sconto di 300 euro al mese, al proprietario dell’immobile spetterebbe un rimborso di 150 euro al mese per 8 mesi o comunque di 100 euro al mese per tutto l’anno (Sky Tg24 )

Si tratta di 1.200 euro a fondo perduto. Il bonus affitto è stato inserito tra le misure approvate dal Governo . (Zazoom Blog)

Bonus affitto 2021, come richiederlo e a chi spetta

La verità sullo stipendio. Bonus affitto: come ottenerlo. A differenza di quel che si può ipotizzare, il bonus affitto non viene messo a disposizione del locatore ma del locatario. Il bonus affitto è stato inserito tra le misure approvate dal Governo Draghi all’interno del Decreto Sostegni. (Consumatore.com)

Il proprietario dell’abitazione sarà chiamato a rinegoziare al ribasso l’importo del canone di affitto in modo tale da garantire all’inquilino una spesa minore. (Scuolainforma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr