Jinan Jedi, dalle biciclette a quattro moto 750

Jinan Jedi, dalle biciclette a quattro moto 750
inSella ECONOMIA

Tra quelle presentate all’ultima edizione del CIMA, la versione cinese della nostra EICMA, ci sono anche quelle della Jinan Jedi.

Non più soltanto scooter da diporto e motociclettine, oramai ci sono anche numerose proposte di media e grossa cilindrata.

Le informazioni diffuse sono ridotte all’osso, ma il telaio è pressofuso in lega di magnesio e questo lo renderebbe particolarmente leggero; proprio a proposito del telaio, Jinan Jedi ha dichiarato di avere avuto contatti con la engineering svizzera Suter, senza però chiarire se ai contatti sia seguita una collaborazione effettiva

Si tratta di una serie di concept di 750 cm³, hanno in comune ilma le impostazioni dei veicoli sono completamente diverse. (inSella)

Su altri media

Senza dubbio a, per poi vederla approdare nei concessionari entro la fine dell'anno Quando la vedremo in versione definitiva? (inSella)

Roma, 13 ott. Ho studiato attentamente questo tema, noi possiamo abbassare il costo di gestione di questo debito e quindi andare a ridurre questo 0,4, ritornando a un’addizionale normale”. (LaPresse)

Come vi avevamo anticipato qualche mese fa Brixton era al lavoro per lanciare sul mercato una moto dal look classico di 1.200 cc, una concorrente diretta della Triumph Bonneville, insomma. Ed ecco che ora arriva qualcosa di concreto: è stata svelata in Cina la nuova GK1200 2022. (Motociclismo.it)

Il prezzo della nuova Triumph Tiger Sport 660 2022

Il TAEG rappresenta il costo totale del credito espresso in percentuale annua e include: interessi, costi per l’attività di istruttoria € 150, imposta sostitutiva 0,25% su importo finanziato, spesa mensile gestione pratica € 2,00 - importo totale dovuto (importo totale del credito + costo totale del credito) € 6.663,88. (Moto.it)

La Tiger Sport 660 2022 è la nuova moto da turismo di Triumph nata sulla base della Trident 660. (Motociclismo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr