Alessandro Zan: "La Lega ha una cultura omofoba, Ostellari boicotterà la legge"

Alessandro Zan: La Lega ha una cultura omofoba, Ostellari boicotterà la legge
la Repubblica INTERNO

Ostellari si è autoproclamato relatore della legge che porta il mio nome per boicottarla, non certo nel rispetto dell'iter già avviato e della volontà della maggioranza del Senato".

Alessandro Zan è il deputato del Pd, e esponente Lgbt, che è stato primo firmatario del disegno di legge contro l'omofobia

"Il problema culturale della Lega è l'omofobia.

(la Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Insistendo gli abbiamo chiesto se secondo lui è giustificata la critica che gli viene mossa, di ostacolare il Ddl Zan: «Il disegno di legge Zan - dichiara il senatore - tratta questioni fondamentali: affettività, famiglia, libertà di espressione e di educazione. (PadovaOggi)

Chi è Andrea Ostellari. Il senatore leghista, 47 anni, fa parte del gruppo del Carroccio in Senato dove è anche presidente della Commissione Giustizia. Quindi, oltre a essere presidente della Commissione, Ostellari è anche relatore del ddl Zan (QUOTIDIANO.NET)

Condivido in pieno le parole di Fedez: la Lega non trova argomenti di merito e fa ostruzionismo, è gravissimo. Andrea Ostellari, senatore leghista auto-proclamatosi relatore della legge al senato, ha ulteriormente provocato: “Se la legge Zan è scritta male, è dovere del Parlamento riscriverla o cambiarla“. (Gay.it)

Chi è Andrea Ostellari (Lega) e perché è stato attaccato da Fedez

Il leghista, presidente della Commissione Giustizia del Senato, ha rimandato per settimane la calendarizzazione della discussione sul ddl Zan. […] Qualcuno come Ostellari ha detto che ci sono altre priorità in questo momento di pandemia rispetto al ddl Zan (Open)

Parole dure soprattutto nei confronti di Andrea Ostellari, avvocato e parlamentare della Lega, Presidente della Commissione Giustizia a Palazzo Madama, colpevole - secondo Fedez - di ostacolare l’approvazione del Ddl Zan. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr