Ultimo giorno di giallo in Campania, il lungomare di Napoli transennato

Ultimo giorno di giallo in Campania, il lungomare di Napoli transennato
L'Unione Sarda.it INTERNO

Mancano poche ore all'ingresso in zona arancione della Campania e migliaia di persone si sono riversate per le strade di Napoli per l'ultimo giorno in giallo.

Chiudere da un giorno all'altro significa solo far gettare alimenti nell'immondizia dopo aver speso centinaia e in alcuni casi migliaia di euro

Da piazza Vittoria verso Santa Lucia, è stato interdetto l'accesso consentendo solo l'uscita di chi si trovava già all'interno dell'area che comprende i locali del lungomare. (L'Unione Sarda.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nel distretto di Chiaia, San Ferdinando, Posillipo, ci sono due studenti delle elementari e tre delle superiori positivi, mentre nel distretto di Bagnoli e Fuorigrotta hanno il virus un bimbo della scuola dell'infanzia e due delle elementari ma anche un non docente della scuola dell'infanzia. (Il Mattino)

Consegnate le medaglie alla memoria dei 34 medici campani caduti per il Covid

Ma tanti i familiari commossi durante il ritiro delle medaglie alla memoria. "Papà ha continuato ad assistere i suoi pazienti sino alla fine, con il cellulare cercava di rispondere a tutte le richieste che arrivavano. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr