Automotive: ancora in calo le immatricolazioni

Siderweb ECONOMIA

Ogni lunedì la redazione di siderweb realizza il siderweb TG, il telegiornale della siderurgia che ti aggiorna sulle più importanti notizie della settimana

Benvenuto nel mondo siderweb. Login. Inserisci qui le tue credenziali di accesso:. . Username Password Ricordami Login Password dimenticata?

Se non sei abbonato e vuoi continuare a leggere la notizia che ti ha portato fin qui, attiva la prova gratuita. (Siderweb)

Su altri giornali

In totale, fino ad ora, sono state immatricolate 61.331 auto elettriche nel corso dell’anno. Fiat 500 elettrica conferma il suo primato tra le vetture con ‘alimentazione’ a batteria anche nel mese di novembre 2021. (FormulaPassion.it)

La contrazione è ancora più evidente rispetto allo stesso mese del 2019, quando furono vendute nel Cremonese 998 auto, in linea con gli anni precedenti. Nella nostra provincia, secondo gli ultimi dati disponibili, nel mese di novembre sono state immatricolate 604 autovetture, contro le 831 di novembre 2020, con un calo del 27,4%. (Cremonaoggi)

Scendono del 10% sia nel mese sia nel cumulato le emissioni medie di CO2 delle nuove immatricolazioni, a 114,9 g/Km a novembre rispetto ai 127,7 g/Km dello stesso mese 2020. Il GPL sale al 9,2% di quota nel mese (7,3% negli 11 mesi), mentre il metano copre in novembre l’1,8% rispetto al 2,2% di gennaio-novembre. (FormulaPassion.it)

Ti potrebbe interessare: Fiat Panda GPL a 129 euro al mese con supervalutazione e anticipo zero Basti pensare che la seconda auto più venduta, Lancia Ypsilon, ha immatricolato meno della metà delle unità di Fiat Panda. (ClubAlfa.it)

Auto elettriche: rischio 2022 drammatico. Da gennaio 2022, questo effetto è comunque destinato a sparire. In Italia, in assenza di ulteriori supporti, è plausibile che i valori delle BEV immatricolate nei primi mesi del 2022 siano inferiori a quelli dei primi mesi del 2021, dice Motus-E (ClubAlfa.it)

Nella classifica, infatti, in un range tra 3.200 e 2.900 immatricolazioni, si sono posizionate nell’ordine Lancia Ypsilon, Dacia Duster, Dacia Sandero e Fiat 500. Sfida tra le ex FCA e Dacia, insomma, con Duster che è di conseguenza il suv più venduto sul mercato italiano. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr