iPhone 12: come funziona MagSafe, il sistema di magneti che ottimizza la ricarica wireless

iPhone 12: come funziona MagSafe, il sistema di magneti che ottimizza la ricarica wireless
Corriere della Sera Corriere della Sera (Scienza e tecnologia)

Tra i tanti annunci che Apple ha detto e mostrato durante l’evento del 13 ottobre dedicato ai nuovi smartphone, c’è anche MagSafe.

Si tratta di un dettaglio, una piccola innovazione che però promette di essere molto utile ai futuri possessori di iPhone 12.

Si tratta di un nuovo sistema, composto da magneti e sensori, dedicato principalmente all’ottimizzazione della ricarica wireless.

I primi già disponibili possono fornire energia in contemporanea ad iPhone e Apple Watch. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

La maggiore quantità di memoria RAM permetterebbe di differenziare ulteriormente i due dispositivi top di gamma dai modelli base. Gli iPhone 12 Pro supportano il ProRAW, un nuovo formato “RAW” che unisce la flessibilità del RAW con la fotografia computazionale. (macitynet.it)

Apple dal canto suo ha già messo in vendita un caricatore wireless, una gamma di cover trasparenti e un portafogli ad aggancio magnetico a prezzi allineati con le offerte della casa di Cupertino (rispettivamente a 55, 45 e 65 euro). (Tech Fanpage)

iPhone, ecco perché è più lento: la batteria si scarica di più.... Apple ha presentato quattro nuovi modelli di iPhone 12, ma questo significa che il tuo vecchio modello funziona più lentamente? Infine, i principali aggiornamenti di iPhone in genere ci portano a utilizzare i nostri telefoni un po’ di più. (Italia Sera)

iPhone 12: prezzi italiani, data di uscita e specifiche tecniche

Gli iPhone 12 sono stati svelati da Apple nella serata di ieri e da allora si sta discutendo su una decisione presa dall’azienda californiana. Gli iPhone 12 sono stati presentati ieri sera da Apple. E da allora tra gli appassionati della Mela Morsicata, o più in generale di tecnologia, non si discute solo di aspettative più o meno rispettate o disattese riguardo ai nuovi modelli di questi smartphone. (Yeslife)

Ecco la nuova famiglia di smartphone. Saranno disponibili a partire dal 23 ottobre, mentre per alcuni modelli bisognerà aspettare novembre. na.ber. Sono anche stati svelati l'iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max, tutti caratterizzati da un look rinnovato, ma non del tutto inedito, e dalla potenza del nuovo chip A14 Bionic che mette a disposizione una CPU e GPU con prestazioni fino al 50% superiori rispetto ai modelli precedenti. (NonSoloContro)

La sorpresa (sgradita): nella scatola non ci sarà più l’alimentatore ma solo il cavetto di ricarica Debutta la versione «mini» per chi ama le dimensioni compatte. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr